Martedì 11 Dicembre 2018 | 16:43

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Corte Ue, ok a erogazione SSN di Avastin per malattia occhi

Corte Ue, ok a erogazione SSN di Avastin per malattia occhi

BRUXELLES - La legge dell'Unione non è contraria alla presa in carico del Sistema sanitario italiano (Ssn) del farmaco Avastin, commercializzato da Roche Italia, per un uso non coperto dalla sua autorizzazione al commercio (Aic). Lo stabilisce la Corte Ue nella sentenza in merito alla causa di Novartis Farma contro l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). 

 

La disputa trae origine dalla decisione dell'Aifa, nel 2014, di inserire Avastin nell'elenco dei farmaci erogati a carico del Ssn, per il trattamento di una patologia oculare - la degenerazione maculare correlata all'età (Dmle) - a precise condizioni, sebbene l'Aic dell'Avastin non copra tale malattia. La Novartis, che commercializza Lucentis, farmaco autorizzato in modo specifico per trattare la Dmle (anche questo a carico del Ssn, ma più costoso dell'Avastin), ritenendo che le decisioni dell'Aifa favoriscano l'uso dell'Avastin, in termini che non rispondono alla sua Aic, aveva impugnato le decisioni dell'Aifa nei tribunali amministrativi italiani, e il Consiglio di Stato si era rivolto alla Corte Ue.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400