Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 05:14

NEWS DALLA SEZIONE

Siria: Ue condanna Turchia, impegno Stati a stop armi

Siria: Ue condanna Turchia, impegno Stati a stop armi

 
Confindustria Ue a leader, mettere economie in ordine

Confindustria Ue a leader, mettere economie in ordine

 
Turchia: Austria, cancellare processo adesione a Ue

Turchia: Austria, cancellare processo adesione a Ue

 
Pena di morte: Sassoli, affronto alla dignità umana

Pena di morte: Sassoli, affronto alla dignità umana

 
Eurogruppo, evitare politiche economiche pro-cicliche

Eurogruppo, evitare politiche economiche pro-cicliche

 
Polonia deferita Corte giustizia Ue su indipendenza giudici

Polonia deferita Corte giustizia Ue su indipendenza giudici

 
Premio Sakharov 2019, attivisti brasiliani tra i 3 finalisti

Premio Sakharov 2019, attivisti brasiliani tra i 3 finalisti

 
In Ue sale il raccolto di grano, olio, pomodori, pesche

In Ue sale il raccolto di grano, olio, pomodori, pesche

 
Migranti: scout, riformare Dublino, servono canali regolari

Migranti: scout, riformare Dublino, servono canali regolari

 
Italiani conoscono di più fondi Ue, ma molti giudizi negativi

Italiani conoscono di più fondi Ue, ma molti giudizi negativi

 
Ue a Italia, senza investimenti al Sud, tagli ai fondi

Ue a Italia, senza investimenti al Sud, tagli ai fondi

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

Giovani 'parlamentari' a Bruxelles, 'a maggio votiamo'

Giovani 'parlamentari' a Bruxelles, 'a maggio votiamo'

BRUXELLES - L'Unione europea è un patrimonio da difendere, assicura la coesione tra i popoli e garantisce pace e stabilità: ne sono convinti gli studenti italiani che hanno partecipato oggi alla riunione del "Parlamento dei giovani" europei ("Youth Parliament") nella sede dell'Eurocamera a Bruxelles. L'evento ha raccolto 800 giovani tra i 16 e i 30 anni, che hanno discusso le loro proposte sul futuro dell'Europa: un'iniziativa patrocinata dal presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani. Gli italiani under 30 che hanno aderito all'iniziativa non hanno dubbi: il prossimo maggio bisogna andare a votare. 

 

Utilizzare il diritto di voto "non solo è opportuno ma anche necessario", sottolinea la studentessa di giurisprudenza Federica Mamone, "perché prima di noi c'è chi ha lottato per ottenerlo". Secondo la giovane, le politiche dell'Ue in futuro dovrebbero però promuovere "più solidarietà". Per Anna B.F. una studentessa di liceo, "è importante credere nell'Unione europea", che nella sua storia "ha provveduto alla pace, alla stabilità economica, politica e sociale". Antonio Di Costanzo, studente universitario di Vibo Valentia, considera l'Ue "un'idea bellissima, che permette la coesione tra i popoli e che dà tanti privilegi", come ad esempio quello di potersi muovere in Schengen "da un Paese all'altro senza aver bisogno di passaporti". Infine Renato B., studente di liceo, convinto soprattutto dell'importanza del voto dei giovani: "Andiamo a votare - spiega - quello che sarà il nostro futuro. Non possiamo permettere" che sia deciso "da gente di trenta, quarant'anni più grande di noi, con sicuramente tantissima esperienza" ma che non ha "le nostre idee". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie