Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 14:14

NEWS DALLA SEZIONE

Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

 
Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

 
Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

 
Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

 
Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

 
Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

 
Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

 
Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

 
Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

 
Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

 
Pe chiede più sostegno per imprese crisi da globalizzazione

Pe chiede più sostegno per imprese crisi da globalizzazione

 

Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

BRUXELLES - "Crescita economica e qualità dell'aria possono andare insieme" agendo "sul trasporto pubblico e l'efficienza energetica, anche all'interno delle case". E' quanto detto all'ANSA dalla direttrice del Dipartimento Salute Pubblica, Determinanti Ambientali e sociali della Salute dell'Oms, Maria Neira. A poco più di una settimana dalla prima conferenza mondiale dell'Oms sull'inquinamento dell'aria, tenutasi a Ginevra, Neira ha partecipato al convegno "Cambiare il clima per la nostra salute", organizzato all'Europarlamento da Piernicola Pedicini (M5S). "I cambiamenti climatici e l'inquinamento atmosferico ci uccidono", ha detto l'eurodeputato introducendo i lavori, ricordando la necessità di "misure urgenti" a livello Ue. Nella legislazione dell'Unione "alcuni parametri, come quelli del particolato Pm10 e Pm2,5 sono meno stringenti di quanto raccomandato dall'Oms - ha risposto Veronica Manfredi della Commissione europea - anche per questo stiamo esaminando l'efficacia delle attuali misure". "La legislazione europea è tra le migliori al mondo eppure lo smog fa ancora 400mila morti l'anno, è inaccettabile", ha sottolineato Neira. Per quanto riguarda la situazione dello smog in Italia, in particolare della Pianura Padana, "la crescita economica e qualità dell'aria possono andare insieme: servono tecnologia, creatività e volontà politica - ha aggiunto Neira - la geografia può complicare le cose ma generalmente le soluzioni sono più trasporto pubblico e più efficienza energetica, soprattutto nel riscaldamento domestico".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400