Sabato 19 Gennaio 2019 | 11:30

NEWS DALLA SEZIONE

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

 
Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

 
Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

 
Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

 
Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

 
Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

 
Pe chiede più sostegno per imprese crisi da globalizzazione

Pe chiede più sostegno per imprese crisi da globalizzazione

 
Bruxelles propone di togliere unanimità per decisioni Ue su fisco

Bruxelles propone di togliere unanimità per decisioni Ue su fisco

 
Tajani, completare unione bancaria e mercato dei capitali

Tajani, completare unione bancaria e mercato dei capitali

 
Eurozona: surplus di 19 miliardi commercio internazionale a novembre

Eurozona: surplus di 19 miliardi commercio internazionale a novembre

 
Auto senza conducente, Eurocamera chiede norme su sicurezza

Auto senza conducente, Eurocamera chiede norme su sicurezza

 

Facebook: Eurocamera, maggiore protezione privacy cittadini

Facebook: Eurocamera, maggiore protezione privacy cittadini

STRASBURGO - Facebook consenta agli organi dell'Ue di effettuare un'ispezione approfondita per valutare il livello di protezione e sicurezza dei dati personali degli utenti. E' quanto hanno chiesto oggi gli europarlamentari votando una risoluzione non legislativa per alzata di mano dopo lo scandalo Cambridge Analytica, in cui i dati di 87 milioni di utenti Facebook sono stati acquisiti e usati in modo improprio.

 

I deputati affermano che Facebook non solo ha violato la fiducia dei cittadini dell'Ue, "ma anche il diritto dell'Ue" e raccomandano al social network di modificare la propria piattaforma per conformarsi alla normativa Ue in materia di protezione dei dati. I deputati rilevano che i dati ottenuti da Cambridge Analytica potrebbero essere stati utilizzati per scopi politici da entrambe le parti nel referendum Gb sull'adesione all'Ue e per indirizzare gli elettori alle presidenziali americane del 2016. Sottolineano l'urgenza di contrastare qualsiasi tentativo di manipolare le elezioni europee e di adattare le leggi elettorali alla nuova realtà digitale.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400