Sabato 17 Novembre 2018 | 09:26

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: negoziati Ue-Gb proseguono su documento per futuro

Brexit: negoziati Ue-Gb proseguono su documento per futuro

 
Brexit: Kurz, buona intesa per tutti. Westminster l'approvi

Brexit: Kurz, buona intesa per tutti. Westminster l'approvi

 
Migranti: nuova proposta Ue per risolvere nodo sbarchi Sophia

Migranti: nuova proposta Ue per risolvere nodo sbarchi Sophia

 
Parlamento Ue, risarcimenti più alti per i passeggeri dei treni

Parlamento Ue, risarcimenti più alti per i passeggeri dei treni

 
Asia Bibi: Tajani, sono ottimista sul suo futuro

Asia Bibi: Tajani, sono ottimista sul suo futuro

 
Ogm: scienziati Ue, aggiornare norme in base a nuove tecniche

Ogm: scienziati Ue, aggiornare norme in base a nuove tecniche

 
Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

 
Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

 
Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

 
Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

 
Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Brexit: Barnier, Irlanda può ancora far saltare tutto

Brexit: Barnier, Irlanda può ancora far saltare tutto

LONDRA - Un accordo sulla Brexit per un divorzio concordato fra Londra e Bruxelles è "possibile", per quanto "difficile", ma le divergenze su come assicurare il mantenimento di un confine aperto fra Irlanda e Irlanda del Nord possono ancora far saltare tutto. Lo ribadisce oggi il capo negoziatore Ue, Michel Barnier, in un'intervista radiofonica a France Inter ripresa da vari media britannici. Barnier avverte che un'intesa sul dossier irlandese "è prerequisito" di qualsiasi accordo. E alla domanda se un 'no deal' sia ancora ipotizzabile, dopo il vertice Ue di ieri, replica: "La mia risposta è sì". Il negoziatore ed ex commissario europeo francese assicura comunque di voler lavorare fino in fondo per evitare "una hard Brexit", che sarebbe a suo giudizio rovinosa per il Regno Unito, ma negativa anche per i Paesi Ue. Pur dicendosi convinto che nessuna Brexit potrà essere davvero "soft" e che il divorzio non produrrà alla fine "alcun valore aggiunto" a nessuno.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400