Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 20:43

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

i più visti della sezione

Eurozona: produzione industriale, +1,0% ad agosto, Italia +1,7%

Eurozona: produzione industriale, +1,0% ad agosto, Italia +1,7%

BRUXELLES - Ad agosto 2018 rispetto a luglio la produzione industriale, corretta delle variazioni stagionali, è aumentata dello 1,0% nella zona euro e dello 0,8% nella Ue a 28, secondo le stime di Eurostat. A luglio di quest'anno, la produzione industriale era scesa dello 0,7% nella zona euro e dello 0,6% nella Ue a 28. Ad agosto 2018 rispetto allo stesso mese dello scorso anno la produzione industriale è aumentata dello 0,9% nella zona euro e dell'1,2% nella Ue a 28. 

 

Tra gli stati membri dove i dati sono disponibili i più forti aumenti si sono registrati a Malta (+9,9%), Irlanda (+8,0%) e Ungheria (+3,8%). Un calo è stato registrato in Danimarca (-4,5%). In Italia sono saliti dello 1,7%. Ad agosto rispetto a luglio la produzione nella zona euro è salita dell'1,9% per l'energia, dell'1,5% per i beni di consumo durevoli, dell'1,4% per i beni di investimento e per quelli di consumo non durevoli e dello 0,4% per i beni intermediari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400