Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:40

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

i più visti della sezione

Migranti: Italia primo finanziatore progetti aiuti a minori

Migranti: Italia primo finanziatore progetti aiuti a minori

STRASBURGO - L'Italia è il Paese che sinora ha direttamente contribuito di più con finanziamenti volontari ai progetti che il Consiglio d'Europa sta attuando per "assicurare la sicurezza e un'accoglienza adeguata dei minori migranti e richiedenti asilo che giungono sul continente, in particolare quelli che viaggiano soli o sono stati separati dalle famiglie". È anche uno dei tre Stati, con Francia e Germania, ad aver contribuito maggiormente al fondo per migranti e rifugiati creato dalla banca del Consiglio d'Europa e si è anche impegnato a finanziare il progetto per la valutazione delle qualifiche dei rifugiati a cui sta già partecipando attivamente. È quanto emerge dal rapporto che presenta tutti i progetti avviati nel corso degli ultimi 16 mesi per attuare il piano d'azione per la protezione dei minori rifugiati e migranti creato dal Consiglio d'Europa nel maggio 2017.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400