Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 23:46

NEWS DALLA SEZIONE

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

 
Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

 
Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

 
Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

 
Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

 
Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

 
Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

 
Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

 
Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

 
Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

 
Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

 

Banche: Bruxelles propone più poteri ad Eba anti-riciclaggio

Banche: Bruxelles propone più poteri ad Eba anti-riciclaggio

BRUXELLES - Per rispondere ai recenti casi di riciclaggio di denaro in alcune banche europee, la Commissione Ue ha proposto oggi di rafforzare ulteriormente la vigilanza. La strategia è di concentrare presso l'Autorità bancaria europea (Eba) le competenze in materia di antiriciclaggio nel settore finanziario, rafforzandone il mandato. Il regolamento modificato, spiega la Commissione, garantirà indagini coerenti in caso di violazioni della normativa antiriciclaggio: l'Eba potrà chiedere alle autorità nazionali di indagare su potenziali violazioni rilevanti e chiedere loro di prendere in considerazione sanzioni. Si assicurerà, inoltre, che rispettino la normativa dell'Ue e collaborino adeguatamente con le autorità di vigilanza prudenziale. I poteri dell'Eba saranno rafforzati in modo che possa, in ultima istanza e qualora le autorità nazionali non agiscano, adottare decisioni direttamente nei confronti dei singoli operatori del settore finanziario. Nascerà poi un nuovo comitato permanente che riunisca le autorità di vigilanza nazionali antiriciclaggio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400