Martedì 13 Novembre 2018 | 23:35

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

 
Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

 
Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

 
Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

 
Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

 
Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

 
Infrazione Ue a Italia per sconti fiscali settore diporto

Infrazione Ue a Italia per sconti fiscali settore diporto

 
Manovra: Tajani, previsioni su Italia? tutto come previsto

Manovra: Tajani, previsioni su Italia? tutto come previsto

 
Agricoltura: Commissione Ue contro analisi Pac Corte Conti

Agricoltura: Commissione Ue contro analisi Pac Corte Conti

 
Da Parlamento Ue primo ok ad aumento bilancio europeo post 2020

Da Parlamento Ue primo ok ad aumento bilancio europeo post 2020

 
Usa: Timmermans, elettori lottato per valori, anche noi così

Usa: Timmermans, elettori lottato per valori, anche noi così

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Acqua potabile, Pe vuole giro di vite su contaminanti

Acqua potabile, Pe vuole giro di vite su contaminanti

BRUXELLES - Criteri più stringenti sugli agenti contaminanti, misure per favorire l'accesso all'acqua e per incentivare ristoranti, mense e servizi di catering a servire acqua di rubinetto. Sono alcuni degli emendamenti alla proposta di nuova direttiva acque potabili approvati dalla Commissione ambiente dell'Europarlamento. Gli eurodeputati hanno abbassato i limiti proposti dalla Commissione europea circa la contaminazione da batteri, piombo (della metà) e sostanze perfluoroalchiliche (Pfas, da 0,50 microgrammi al litro a 0,30), e introdotto nuovi limiti per gli interferenti endocrini bisfenolo A e beta-estradiolo. Sono "passi indietro vergognosi" secondo Eleonora Evi (M5s) che attacca la bocciatura "degli emendamenti che riconoscevano l'acqua quale bene comune e diritto universale" e sui "limiti vicini allo zero" sui Pfas.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400