Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 20:40

NEWS DALLA SEZIONE

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

 
Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

 
Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

 
Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

 
Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

 
Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

 
Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

 
Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

 
Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

 
Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

 
Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

 

Schlein (Possibile), da Orban atteggiamento ipocrita

Schlein (Possibile), da Orban atteggiamento ipocrita

BRUXELLES - "Orban lancia campagne 'Stop Brussels', ma intanto l'Ungheria è tra i primi beneficiari dei fondi europei e scommetto che questo non lo dice agli ungheresi": così l'europarlamentare di Possibile Elly Schlein, che annuncia il suo voto a favore delle sanzioni contro Budapest per violazione dei valori fondamentali. "Non si possono volere solo i benefici di far parte dell'Unione, senza mai condividere le responsabilità che ne derivano, è un atteggiamento ipocrita e infantile" insiste Schlein. L'eurodeputata si augura che domani il Parlamento europeo voti a favore dell'attivazione della procedura articolo 7, "perché il disprezzo di Orban per la democrazia, l'uguaglianza e il pluralismo, oltre che per i diritti umani - sottolinea - non può essere tollerato".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400