Giovedì 15 Novembre 2018 | 22:19

NEWS DALLA SEZIONE

Asia Bibi: Tajani, sono ottimista sul suo futuro

Asia Bibi: Tajani, sono ottimista sul suo futuro

 
Ogm: scienziati Ue, aggiornare norme in base a nuove tecniche

Ogm: scienziati Ue, aggiornare norme in base a nuove tecniche

 
Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

Brexit: Ue, viaggi brevi senza visti per cittadini britannici

 
Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

Germania: Seehofer cede, lascerà guida Csu e governo

 
Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

Brexit: Francia, palla in campo Gb, prepariamo tutti scenari

 
Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

Brexit: fonti, nessuna svolta nei negoziati, palla in campo Gb

 
Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

Tajani a Parigi per celebrazioni centenario Grande Guerra

 
Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

Smog: mezzi pubblici ed efficienza energetica la ricetta Oms

 
Infrazione Ue a Italia per sconti fiscali settore diporto

Infrazione Ue a Italia per sconti fiscali settore diporto

 
Manovra: Tajani, previsioni su Italia? tutto come previsto

Manovra: Tajani, previsioni su Italia? tutto come previsto

 
Agricoltura: Commissione Ue contro analisi Pac Corte Conti

Agricoltura: Commissione Ue contro analisi Pac Corte Conti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Ricerca: cinque italiani premiati da borse Erc, 3 di Milano

Ricerca: cinque italiani premiati da borse Erc, 3 di Milano

BRUXELLES - Cinque ricercatori italiani, tre dei quali provenienti da università milanesi, sono stati premiati dal Consiglio europeo della Ricerca (Erc) con nuovi finanziamenti fino a 150mila euro per testare il potenziale dei propri progetti e farli sbarcare sul mercato. Lo ha annunciato lo stesso Erc, che insieme ai 5 italiani ha premiato altri 45 ricercatori europei con un totale di 7,5 miliardi di euro. Gli scienziati che riceveranno lo stanziamento, assegnato tre volte l'anno, sono tutti già beneficiari di borse del Consiglio della ricerca, ma i loro progetti sono considerati particolarmente importanti in vista di un approdo sul mercato. 

 

L'Italia è quarta fra i Paesi Ue per numero di ricercatori premiati: primi sono la Spagna e il Regno Unito (7), seguiti dalla Francia (6). Due delle 5 borse italiane vanno a progetti portati avanti dal Politecnico di Milano, uno dall'Università di Milano-Bicocca, uno dalla Fondazione Telethon e un ultimo dall'Università degli Studi di Verona. Gli ambiti di ricerca sono i più vari e vanno da un nuovo metodo industriale per misurare la fluorescenza, alla produzione simultanea di astaxantina e Omega-3.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400