Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 22:58

NEWS DALLA SEZIONE

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

Fondi Ue: Lezzi, follia bloccarli a chi viola norme bilancio

 
Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

Propaganda ostile, Eurocamera vuole una risposta forte

 
Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

Porzi alla guida Conferenza Assemblee legislative regioni Ue

 
Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

Brexit: fronte anti-May prepara mozione per imporre rinvio

 
Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

Brexit: media, piano B May come piano A, ma senza backstop

 
Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

Ue-Usa: Bruxelles propone avvio negoziati per stop dazi

 
Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

Armi chimiche: verso sanzioni Ue, anche per caso Skripal

 
Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

Ue-19: Eurostat, l'inflazione annuale a dicembre cala a 1,6%

 
Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

 
Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

Europee: sanzioni a partiti che violano dati personali in Ue

 
Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

Tajani, bene decisione Commissione Ue di imporre dazi su riso

 

Dombrovskis, d'accordo con Tria su discesa debito

Dombrovskis, d'accordo con Tria su discesa debito

VIENNA - "Incontro molto buono col ministro Tria. Abbiamo una visione condivisa della situazione economica e degli obiettivi del prossimo bilancio, di portare il debito su un cammino discendente e di perseguire un miglioramento del deficit strutturale dell'Italia". Così in un tweet il vicepresidente della Commissione Ue responsabile dell'euro, Valdis Dombrovskis, dopo l'incontro con il ministro dell'economia Giovanni Tria. "E' di dominio pubblico che diversi membri del Governo italiano si sono impegnati" a rispettare le regole europee, "non rivelo le conversazioni che abbiamo avuto con Tria ma siamo fiduciosi che farà esattamente quello che ha promesso pubblicamente". Lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo Mario Centeno. "Posso sottolineare che le aspettative sono che l'Italia rispetterà le regole nel prossimo bilancio", ha sottolineato. "Crediamo sia importante capire che l'Eurozona è fatta da 19 democrazie che sanno esattamente cosa vuol dire sia essere una democrazia che stare nella zona euro", ha concluso Centeno. "Tutti sanno che in Europa abbiamo un grande compito davanti a noi, ognuno deve assolvere al proprio compito da solo, parto sempre dal presupposto che tutti rispetteranno le regole europee": così il ministro dell'economia tedesco Olaf Scholz rispondendo a una domanda sull'Italia a margine dell'Ecofin.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400