Giovedì 19 Settembre 2019 | 20:44

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: Juncker, l'Europa non perde mai la pazienza

Brexit: Juncker, l'Europa non perde mai la pazienza

 
Migranti: Ue ribadisce, centri detenzione Libia da chiudere

Migranti: Ue ribadisce, centri detenzione Libia da chiudere

 
Dombrovskis, rallentamento preoccupa, chi può spenda

Dombrovskis, rallentamento preoccupa, chi può spenda

 
Ue, nome dossier 'stile di vita europeo' resta

Ue, nome dossier 'stile di vita europeo' resta

 
Ciolos (RE): per ora M5S non può entrare in Renew Europe

Ciolos (RE): per ora M5S non può entrare in Renew Europe

 
'L'Europa sei tu', concorso per videomaker amatoriali

'L'Europa sei tu', concorso per videomaker amatoriali

 
Il 19 settembre scatta il terzo bando Ue per buoni wifi gratis ai comuni

Il 19 settembre scatta il terzo bando Ue per buoni wifi gratis ai comuni

 
Migranti: fonti, minisummit a Malta previsto il 23 settembre

Migranti: fonti, minisummit a Malta previsto il 23 settembre

 
Migranti: probabile nuova proroga per operazione Sophia

Migranti: probabile nuova proroga per operazione Sophia

 
Brexit: Bbc, governo punta al voto il 15 ottobre

Brexit: Bbc, governo punta al voto il 15 ottobre

 
Lagarde, Gualtieri ministro? Bene per Italia e Ue

Lagarde, Gualtieri ministro? Bene per Italia e Ue

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Sei italiani finalisti al concorso Ue 'I giovani e le scienze'

Sei italiani finalisti al concorso Ue 'I giovani e le scienze'

ROMA - Sono sei gli studenti italiani tra i finalisti del concorso europeo "I giovani e le scienze" Eucys 2018 (European Union Contest for Young Scientists), in programma a Dublino dal 14 al 19 settembre. Lo ha annunciato la Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche (Fast), che ogni anno organizza la selezione di Eucys su incarico della Commissione Europea, e che ha scelto per il 2018 due progetti italiani. In palio premi fino a 7.000 euro e la possibilità di assistere alla cerimonia di assegnazione dei Nobel 2018. Sono in tutto 150 i finalisti e una novantina le proposte.

 

I sei italiani, tutti del 2000, sono Federico Malnati, Matteo Palmieri e Alessandro Sosso, dell'Istituto Galileo Ferraris di Torino, con il progetto "(R)evolution simulator", un simulatore per calcolare l'adattamento delle specie ai cambiamenti ambientali. E Nicolò Vallana, Luca Fermi ed Edoardo Puce, dell'Istituto Belluzzi-Da Vinci di Rimini, con il prototipo "Techno B Brace", un'applicazione contro il mal di schiena.

 

Per Alberto Pieri, segretario generale della Fast, "i neo Archimede tengono alta la bandiera italiana". Sul sito della Fast è già presente il bando per la nuova edizione del concorso: potranno partecipare studenti tra i 14 e i 20 anni, le iscrizioni scadranno l'1 febbraio 2019. Per Roberto Cusolito, presidente della Fast e coordinatore della giuria, "il mio personale augurio ai nostri portabandiera è di approfittare di questa esperienza unica. Se poi ritorneranno vincitori - ha concluso - aggiorneremo volentieri la lista dei successi conseguiti anche quest'anno".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie