Martedì 11 Dicembre 2018 | 18:33

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Produttori Dop, senza accordo su Brexit azioni legali nel Regno Unito

Produttori Dop, senza accordo su Brexit azioni legali nel Regno Unito

BRUXELLES - Nel negoziato sulla Brexit, un mancato accordo o un accordo senza garanzie per Dop e Igp Ue nel Regno Unito "sarebbe negativo per le imprese e i consumatori" e "potrebbe innescare azioni legali nei tribunali britannici da parte dei consorzi per cercare compensi per i danni che subirebbero". E' quanto dichiara Claude Vermot-Desroches di oriGIn Eu, la sezione di Bruxelles di oriGIn, alleanza dei produttori a indicazione geografica di tutto il mondo. Il futuro sistema britannico di protezione delle Dop e Igp è una delle "questioni ancora da risolvere" insieme a quella del confine irlandese, ha ricordato venerdì il capo-negoziatore della Commissione europea Michel Barnier. La posizione dell'Ue è chiara, ha detto Barnier, e mira a garantire la tutela a "tutto lo stock" degli oltre 3mila prodotti protetti in Europa.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400