Martedì 19 Marzo 2019 | 23:43

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

 
Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

 
Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

 
La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

 
Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

 
Via della Seta: Financial Times, Italia valuta prestiti da banca Cina

Via della Seta: Financial Times, Italia valuta prestiti da banca Cina

 
Turchia: Ue, non ci sono progressi per liberalizzare visti

Turchia: Ue, non ci sono progressi per liberalizzare visti

 
Clima: Greta, 'non vogliamo speranze ma vostre azioni'

Clima: Greta, 'non vogliamo speranze ma vostre azioni'

 
Disabili: ok Eurocamera a nuove norme accessibilità servizi

Disabili: ok Eurocamera a nuove norme accessibilità servizi

 
Migranti: Eurocamera, più risorse per l'asilo e l'integrazione

Migranti: Eurocamera, più risorse per l'asilo e l'integrazione

 
Terrorismo: Tajani, non dobbiamo abbassare la guardia

Terrorismo: Tajani, non dobbiamo abbassare la guardia

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
BariAlla Casa del Popolo di Bari
Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Brexit: Johnson contro May, con Ue ha issato bandiera bianca

Brexit: Johnson contro May, con Ue ha issato bandiera bianca

LONDRA - Nuovo, durissimo attacco alla linea negoziale di Theresa May sulla Brexit da parte del suo ex ministro degli Esteri, Boris Johnson, che dalle colonne del Daily Telegraph scrive oggi di una Gran Bretagna destinata a rimanere "con un pugno di mosche in mano" di fronte a Bruxelles.

 

Secondo Johnson, la svolta verso un divorzio relativamente soft delineata dalla premier a inizio estate in un burrascoso consiglio dei ministri nella residenza governativa di campagna di Chequers significa che Londra si presenta alla "battaglia" finale del negoziato sventolando "bandiera bianca". "Lo scandalo", a suo giudizio, non è "di aver fallito" su temi chiave come quello del futuro confine fra Irlanda e Irlanda del Nord, "ma di non aver neppure provato" a far valere le ragioni britanniche.

 

Per l'ex titolare del Foreign Office - dimessosi polemicamente dal governo Tory proprio dopo la riunione di Chequers, al pari di un altro 'brexiteer' duro e puro come David Davis - le forti obiezioni ribadite dal negoziatore europeo Michel Barnier contro "alcuni punti" del piano May sarebbero in effetti di facciata: "Ci possono essere alcune proposte che (a Bruxelles) pretendono di non amare, ma in realtà l'Ue ha già vinto tutte le partite più importanti", taglia corto.

 

Gelida per ora la reazione di Downing Street, dopo che giusto ieri la premier aveva difeso a spada tratta la sua strategia negando di essere disposta a fare "compromessi sull'interesse nazionale" del Regno Unito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400