Giovedì 13 Dicembre 2018 | 23:36

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Tajani, Ue può investire fino a 50 mld in Africa

Tajani, Ue può investire fino a 50 mld in Africa

BRUXELLES - "Abbiamo bisogno di una strategia globale" per l'Africa, "l'Europa ha i mezzi per attuarla" e deve investire "40 miliardi di euro nel budget 2021-2027" ma "può arrivare anche a 50 miliardi". Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, in un'intervista al quotidiano francese Le Figaro, rilancia il suo "piano Marshall per l'Africa", per investire nell'economia del continente e contrastare l'esodo dei migranti.

 

"E' illusorio credere che rallenteremo i movimenti della popolazione bloccando alcuni porti", sottolinea Tajani, che ribadisce come serva "un vero e proprio lavoro di squadra di tutti i Paesi europei" in favore dell'Africa e da soli gli aiuti nazionali non possano "risolvere il problema". Secondo il presidente dell'Europarlamento, il vicepremier Matteo Salvini "deve cambiare la sua alleanza" sui migranti, perché "i paesi del Patto di Visegrad rifiutano qualsiasi solidarietà europea".

 

La via da seguire, secondo Tajani, è quella intrapresa in Niger, dove l'Ue ha investito "un miliardo di euro tra il 2014 e il 2020, e in collaborazione con le Nazioni Unite", ha "ridotto il numero dai transiti da 300.000 nel 2016 a meno di 10.000".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400