Martedì 18 Dicembre 2018 | 13:44

NEWS DALLA SEZIONE

Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

 
Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

 
May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 

Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

Npl: Comitato economico e sociale, servono azioni urgenti

BRUXELLES - Il Comitato economico e sociale europeo ha chiesto agli stati membri "azioni urgenti" per ridurre il carico di npl che resta sopra i livelli "pre-crisi" e ammonta a 813 miliardi di euro nell'ultimo trimestre del 2017, scrive il Comitato. Gli esperti si dicono a favore delle misure introdotte dalle istituzioni per prevenire gli accumuli di crediti non performanti, "riducendo il rischio per la solvibilità e la stabilità del sistema finanziario europeo". Inoltre, "è vitale rimuovere i debiti tossici dai bilanci degli istituti finanziari per evitare le conseguenze del sovra-indebitamento e per consentire alle banche di concentrarsi sui prestiti a famiglie e imprese".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400