Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 15:39

NEWS DALLA SEZIONE

Plastica: c'è l'accordo Ue, restrizioni su monouso dal 2021

Plastica: c'è l'accordo Ue, restrizioni su monouso dal 2021

 
Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

 
Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

 
May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 

Partner Ue molto preoccupati per posizione Italia su Sophia

Partner Ue molto preoccupati per posizione Italia su Sophia

BRUXELLES - I partner Ue hanno espresso "forte preoccupazione" per la decisione dell'Italia, annunciata ufficialmente ieri al Cops, di non accettare più lo sbarco "automatico" nei suoi porti di chi viene salvato dalle unità della missione Eunavfor Med (Sophia) e per le sue conseguenze legali e operative. E' quanto si legge nelle conclusioni della riunione del Cops svoltasi ieri a Bruxelles. I partner si sono comunque detti pronti ad approfondire la questione nella riunione fissata per domani.

 

"Al meeting che si è tenuto ieri al Cops è stato presentato un rapporto annuale su Sophia ed è stato formulato un apprezzamento alla missione e alla sua strategica importanza nel contrasto ai trafficanti di esseri umani. In questo contesto - ha poi spiegato un portavoce della Commissione Ue - uno Stato membro ha presentato una revisione dell'operazione. Le conseguenze dell'annuncio fatto dall'Italia devono essere valutate attentamente. L'Italia non ha ancora formalizzato la sua domanda, ma ci saranno ancora discussioni su questo tema al Cops di domani".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400