Lunedì 25 Marzo 2019 | 12:33

NEWS DALLA SEZIONE

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

 
Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

 
Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

 
Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

 
Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

 
Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

 
Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

 
Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

 
Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

 
La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

 
Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BariVandali all'opera
Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

 
MateraIl caso
Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

 
TarantoIl regolamento
Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

 
LecceA Casarano
Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

 
PotenzaI risultati
Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 
BatLa denuncia
Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

 

Passo avanti al Parlamento Ue per rafforzare democrazia partecipativa

Passo avanti al Parlamento Ue per rafforzare democrazia partecipativa

BRUXELLES - Passo avanti verso la riforma del regolamento che permette ai cittadini europei di presentare proposte normative direttamente alla Commissione Ue, a fronte della raccolta di un milione di firme in almeno 7 Paesi, il cosiddetto Ice. Il Parlamento europeo ha approvato il mandato per dare avvio ai negoziati sulla semplificazione delle procedure di raccolta delle firme poiché dal 2012, cioè da quando è in vigore questo strumento che somiglia alla 'proposta di legge di iniziativa popolare' italiana, poche 'iniziative' hanno completato l'iter.

 

La proposta di riforma prevede in particolare di abbassare da 18 a 16 anni il limite di età per poter sottoscrivere la proposta di legge, e chiede alla Commissione Ue di creare un registro online con le informazioni aggiornate sulle iniziative in corso. Inoltre l'esecutivo Ue è chiamato a mettere a disposizione gratuitamente un servizio centralizzato online per la raccolta delle firme entro il 2020 e a ridurre la quantità di dati necessari per convalidare le firme, ammettendo solo un formulario elettronico o cartaceo. Agli Stati membri si chiede di istituire degli uffici che possano fornire informazioni legali ai potenziali organizzatori. Dal 2012 circa 9 milioni di cittadini hanno sottoscritto delle proposte di legge, in quattro casi è stata completata la procedura e solo in uno, quello del 'Right2Water' la Commissione ha presentato una proposta di riforma sulla Direttiva Acqua potabile.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400