Domenica 09 Dicembre 2018 | 19:59

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Europee: Martina, costruire controffensiva dei progressisti

Europee: Martina, costruire controffensiva dei progressisti

BRUXELLES - Sulle elezioni europee "ci aspetta un lavoro importante sia in Italia che in Europa di controffensiva dei progressisti e degli europeisti". Lo ha affermato il segretario reggente del Pd Maurizio Martina all'ANSA. "Questo lavoro si può fare - ha aggiunto -. Se rimetteremo al centro l'Europa sociale, l'Europa politica, l'Europa della sovranità degli europei noi riusciremo a combattere le pulsioni più preoccupanti che stanno attraversando l'Europa e riusciremo a batterle sul terremo dell'efficacia della risposta". Secondo Martina il lavoro deve "partire dalle forze del socialismo europeo che sono essenziali e credo che dovremmo impegnarci, perché tutta la stagione che abbiamo da qui alle europee ci prepari davvero ad un confronto che dovrà decidere tra la nuova Europa possibile ed invece un ripiegamento nazionalista che rischia di indebolire tutti", ha concluso Martina.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400