Lunedì 25 Marzo 2019 | 12:33

NEWS DALLA SEZIONE

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

 
Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

 
Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

 
Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

 
Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

 
Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

 
Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

 
Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

 
Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

 
La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

 
Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BariVandali all'opera
Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

 
MateraIl caso
Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

 
TarantoIl regolamento
Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

 
LecceA Casarano
Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

 
PotenzaI risultati
Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 
BatLa denuncia
Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

 

Dai fondi Ue tante opportunità per il 'sistema Italia'

Dai fondi Ue tante opportunità per il 'sistema Italia'

BRUXELLES - Le risorse a disposizione per lo sviluppo del settore digitale, che dal 2021 potrebbero superare i 12 miliardi di euro, ma anche le decine e decine di miliardi che l'Ue intende investire nel settore aereospaziale, per la ricerca e l'innovazione, per i trasporti, la difesa, le Pmi e la cooperazione internazionale. I 'numeri' e le possibilità di sviluppo che i fondi Ue rappresentano per le imprese, gli enti locali e tante altre organizzazioni italiane sono stati gli argomenti al centro di un seminario organizzato a Bruxelles dalla Rappresentanza italiana presso l'Ue in collaborazione con l'ufficio di Confindustria.

 

 

"Vogliamo attirare l'attenzione sulle opportunità offerte dall'Ue ed essere un punto di raccordo fra le realtà italiane e le istituzioni comunitarie", ha spiegato aprendo i lavori Giovanni Pugliese, rappresentante permanente aggiunto d'Italia presso l'Ue. Un'iniziativa che va nella direzione di una sempre maggiore collaborazione tra le diverse componenti del 'sistema Italia' e alla quale hanno aderito oltre ottanta rappresentanti di aziende e organizzazioni pubbliche e private italiane presenti nella capitale europea.

 

A intervenire al seminario, entrando nel dettaglio delle occasione da cogliere oggi e delle prospettive che si aprono per il futuro prossimo venturo, sono stati funzionari italiani delle delle istituzioni comunitarie come il direttore generale per le comunicazioni, Roberto Viola, il direttore per la Cooperazione internazionale nella DG Ricerca e innovazione, Maria Cristina Russo, il coordinatore del corridoio Atlantico Ten-T, Carlo Secchi e il capo unità Horizon 2020 nella DG Ricerca e innovazione, Renzo Tomellini.

 

 

L'evento è anche stata l'occasione per ascoltare le esperienze acquisite da molte aziende italiane - quali Enel, Eni, Avio, Fs, Leonardo, Open Fiber e Facilitylive - che, nei rispettivi campi, stanno dimostrando nei fatti l'importanza di un dialogo con l'Unione per attrarre risorse e cogliere al volo le opportunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400