Venerdì 14 Dicembre 2018 | 11:12

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Italia leader Ue gestione sostenibile acque in agricoltura

Italia leader Ue gestione sostenibile acque in agricoltura

BRUXELLES  - Italia, Francia e Germania sono i paesi più virtuosi in Europa per l'agricoltura sostenibile. E' quanto emerge dall'Indice della sostenibilità alimentare, sviluppato dal Centro per l'alimentazione e nutrizione Barilla e dall'Economist Intelligence Unit (Eiu), e presentato stamattina a Bruxelles nell'ambito del Forum Barilla.

 

Secondo l'analisi presentata dall'Eiu, l'Italia si segnala per una buona gestione delle risorse idriche per l'agricoltura, la Germania è leader negli investimenti per ricerca e sviluppo nell'agroalimentare e la Francia è la più impegnata nell'agricoltura urbana.

 

Nonostante le buone pratiche in questi paesi, prosegue l'Eiu, l'agricoltura europea produce il 10% delle emissioni totali di gas serra a livello Ue, che sale al 20-35% se si considera il settore agroalimentare. Il 12% dei terreni agricoli Ue, inoltre, è a rischio erosione per attività agricole intensive. L'Indice della sostenibilità alimentare analizza la sostenibilità dei sistemi alimentari di 34 paesi che rappresentano l'87% del Pil globale e 2/3 della popolazione mondiale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400