Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 09:36

NEWS DALLA SEZIONE

Bruxelles propone di togliere unanimità per decisioni Ue su fisco

Bruxelles propone di togliere unanimità per decisioni Ue su fisco

 
Tajani, completare unione bancaria e mercato dei capitali

Tajani, completare unione bancaria e mercato dei capitali

 
Eurozona: surplus di 19 miliardi commercio internazionale a novembre

Eurozona: surplus di 19 miliardi commercio internazionale a novembre

 
Auto senza conducente, Eurocamera chiede norme su sicurezza

Auto senza conducente, Eurocamera chiede norme su sicurezza

 
Polonia: Tusk, sindaco Danzica era uomo solidarietà e libertà

Polonia: Tusk, sindaco Danzica era uomo solidarietà e libertà

 
Biglietti gratis a 1.700 ragazzi italiani per scoprire l'Ue

Biglietti gratis a 1.700 ragazzi italiani per scoprire l'Ue

 
Macron ai francesi, trasformiamo la rabbia in soluzioni

Macron ai francesi, trasformiamo la rabbia in soluzioni

 
Brexit: May, ora più probabile che Gb non lasci l'Ue

Brexit: May, ora più probabile che Gb non lasci l'Ue

 
Brexit: nuove voci rinvio, 'alcuni ministri Gb favorevoli'

Brexit: nuove voci rinvio, 'alcuni ministri Gb favorevoli'

 
Trasporti: Pacchetto mobilità non passa al Parlamento Ue

Trasporti: Pacchetto mobilità non passa al Parlamento Ue

 
Riparte il dibattito sull'accordo per la Brexit, May apre a Belfast

Riparte il dibattito sull'accordo per la Brexit, May apre a Belfast

 

Acque balneabili Ue, in Italia 90% bacini qualità eccellente

Acque balneabili Ue, in Italia 90% bacini qualità eccellente

BRUXELLES - Nel 2017 l'89,9% dei bacini balneabili italiani, sulla costa e all'interno, avevano acque di qualità eccellente. Più della media Ue (85%) e di paesi come Spagna (85,5%), Francia (77,7%) e Svezia (58,7%), ma meno di Germania (91,4%) o Grecia (95,9%). E' quanto emerge dall'Indice di qualità delle acque di balneazione 2017, pubblicato dalla Commissione europea e dall'Agenzia europea per l'ambiente.

 

Nel nostro paese, diminuisce il numero di acque di balneazione di bassa qualità, da 100 siti nel 2016 a 79 nel 2017. Ma dei 76 siti Ue con qualità delle acque definita povera per cinque anni consecutivi (con conseguente divieto di balneazione) 44 sono in Italia, 24 in Francia, 4 in Spagna e uno in Bulgaria, Danimarca, Irlanda e Paesi Bassi, rispettivamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400