Domenica 22 Maggio 2022 | 15:46

In Puglia e Basilicata

TEL AVIV

Calenda, progetto gasdotto EastMed a G7

Calenda, progetto gasdotto EastMed a G7

Ministro, strategico per l'Italia e asse di sviluppo

03 Aprile 2017

TEL AVIV, 3 APR - Il progetto del gasdotto EastMed, "strategico" per l'Italia, sarà presentato ai ministri del G7 energia a Roma, il 9 e 10 aprile prossimi, come "fondamentale asse di sviluppo della strategia energetica complessiva del Mediterraneo". Lo ha annunciato a Tel Aviv il ministro per lo sviluppo economico Carlo Calenda in un conferenza stampa congiunta con i colleghi di Israele, Yuval Steinitz, di Grecia, Giorgos Stathakis, di Cipro, Yiorgos Lakkotrypis e il commissario Ue all'energia Miguel Arias Canete. Tutti, a testimonianza dell'importanza rivolta al progetto dai singoli paesi e dalla Ue, hanno firmato una dichiarazione congiunta di impegno sul gasdotto, definito "il più lungo del mondo". Il progetto EastMed prevede una porzione di 1.300 chilometri offshore e altri 600 onshore che porterà, secondo le previsioni entro il 2025, la commercializzazione delle riserve energetiche scoperte da Israele nell'est del Mediterraneo, attraverso Cipro e Grecia fino all'Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

CALCIO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725