Sabato 16 Gennaio 2021 | 22:19

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

 
GENOVA

Carige: supporta lo sviluppo di Circuito Cinema Genova

 
ROMA

Covid:a Paderno Dugnano un hub tamponi in area ArcelorMittal

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Grandi imprese -8.000 posti di lavoro

La perdita calcolata dall'Istat nell'ultimo anno • Export - «Basta demonizzare la Cina, è anche colpa nostra»
ROMA - A giugno l'occupazione nelle grandi imprese, al lordo della cassa integrazione guadagni, è scesa di 8.000 unità rispetto allo stesso mese del 2004, con una flessione dello 0,4%. Lo rende noto l'Istat.
«Al netto della Cig - precisa l'Istat - a giugno si è registrata una riduzione in termini tendenziali dello 0,5%».
Complessivamente, nei primi sei mesi del 2005, la variazione media dell'occupazione, rispetto allo stesso periodo del 2004, è stata di -0,5% al lordo della Cig e di -0,6% al netto della Cig. A giugno l'occupazione nell'industria ha registrato una variazione negativa dello 0,2% in termini congiunturali (al netto della stagionalità). La variazione dell'occupazione lorda nell'industria corrisponde ad una riduzione di circa 14.000 unità rispetto a giugno 2004, nel settore dei servizi si registra un aumento di 6.000 posti.

A giugno l'occupazione registra una diminuzione, in termini tendenziali, dell'1,9% nelle attività fatturiere e dello 0,9% nella produzione di energia elettrica, gas ed acqua, mentre il settore delle costruzioni segna un aumento dello 0,3%. Nell'ambito dei servizi si registrano andamenti prevalentemente positivi, con incrementi tendenziali nei comparti del commercio (+3,2%), delle altre attività professionali ed imprenditoriali (+3,0%) ed alberghi e ristoranti (+2,2%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie