Domenica 16 Febbraio 2020 | 23:14

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
A Torino VentureUp Forum

A Torino VentureUp Forum

 
Coronavirisu: Fmi, possibile impatto Pil

Coronavirisu: Fmi, possibile impatto Pil

 
MILANO
Settimana mercati: occhi su Governo e Ue

Settimana mercati: occhi su Governo e Ue

 
OLBIA
Air Italy: Todde, no alla liquidazione

Air Italy: Todde, no alla liquidazione

 
ROMA
Nomine: corsa per 75 società pubbliche

Nomine: corsa per 75 società pubbliche

 
WASHINGTON
Usa alza dazi import aerei, salva Italia

Usa alza dazi import aerei, salva Italia

 
MILANO
Euro: rischia nuovo tonfo sul dollaro

Euro: rischia nuovo tonfo sul dollaro

 
MILANO
Banche: analisti,serve aumento di taglia

Banche: analisti,serve aumento di taglia

 
VENEZIA
Imprenditori non trovano 32,8% assunti

Imprenditori non trovano 32,8% assunti

 
ROMA
Bonus facciate ampio, anche balconi

Bonus facciate ampio, anche balconi

 
MILANO
Borsa: Milano chiude debole, giù Moncler

Borsa: Milano chiude debole, giù Moncler

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
BariL'iniziativa
A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

 
TarantoIncidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
PotenzaI vigili del fuoco
Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

 
LecceNel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Foggianel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
MateraViolenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 

i più letti

Diritti calcio, a Mediaset la serie A

Mediaset si è aggiudicata i diritti tv in chiaro per la serie A con un'offerta di 61.569.000 euro. E' quanto emerso in Lega Calcio dopo l'apertura delle buste. Alla Rai vanno invece i diritti tv in chiaro e radio di Coppa Italia e radiofonici della serie A
• Claudio Petruccioli è stato eletto alla presidenza della Rai
ROMA - Mediaset si è aggiudicata i diritti tv in chiaro per la serie A con un'offerta di 61.569.000 euro. E' quanto emerso in Lega Calcio dopo l'apertura delle buste al termine del tempo utile per la presentazione, cioè le ore 12.00 di oggi.
Alla Rai vanno invece i diritti tv in chiaro e radio di Coppa Italia (un'offerta di 26 milioni di euro) e radiofonici della serie A.

INSORGE LA SINISTRA. BERLUSCONI: NON NE SAPEVO NULLA
L'asta per i diritti tv è conclusa ma la battaglia, legale e politica, continua. Anche se le buste vengono aperte in un afoso sabato di fine luglio, le reazioni non si fanno aspettare: Mediaset, per bocca del suo vicepresidente Piersilvio Berlusconi, esulta per «la conquista della serie A» che darà «nuova energia ai programmi calcistici» ed «assicurerà ricavi; la Rai -parlano i consiglieri Curzi e Rognoni ed il responsabile delle acquisizioni Marano- è «soddisfatta» per aver fatto l'affare Coppa Italia e non rinuncia a combattere anche per la serie A in via legale. Da An, fanno sponda a viale Mazzini, il responsabile per l'informazione Butti (un atteggiamento responsabile...non ci saranno comunque problemi per 90xminuto..e non dimentichiamo che si è aggiudicata la Coppa Italia) e il sen.Bonatesta (dispiace perdere la serie A e bene ha fatto la Rai a riservarsi di adire alle vie legali...non dimentichiamo che la tv di stato si è aggiudicata i diritti della Champions League strappandoli a Mediaset, per cui potremmo dire che la partita finisce in parità).
Ma dall'Unione intera si torna a tuonare sul conflitto d'interessi: «Galliani ha raggiunto il suo scopo, i diritti tv per la serie A sono stati assegnati a Mediaset», dicono in una nota congiunta la responsabile per lo sport dei Ds Anna Paola Concia ed il suo collega Giovanni Lolli della commissione cultura e sport della camera, ricordando anche la contesta norma sulla Pay per view varata ieri. Il capogruppo Ds in vigilanza, Giulietti, parla di «un'opa ostile contro la Rai tesa blindare il patrimonio del presidente del consiglio» e segnala l'attacco su fiction e sul format 'Affari tuoì. Dal Prc, Bellucci, dice che «siamo arrivati alla conclusione di un percorso iniziato nel 1984 con i decreti Craxi...che consegna definitivamente il sistema radiotelevisivo italiano a Berlusconi, premier, padrone di Mediaset e patrigno della Rai». Ancora di conflitto d'interesse tornano a parlare il verde Cento ed il dielle Gentiloni. Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, interpellato dai giornalisti, a metà pomeriggio dice: «ho visto l'agenzia adesso, non ne sapevo nulla e non ho capito di cosa si tratta esattamente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie