Giovedì 23 Gennaio 2020 | 02:25

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

 
DAVOS
Gualtieri,accordo su dazi o web tax

Gualtieri,accordo su dazi o web tax

 
TARANTO
A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

 
MILANO
Borsa Milano chiude in calo con banche

Borsa Milano chiude in calo con banche

 
DAVOS
Le Maire, intesa su web tax o guerra

Le Maire, intesa su web tax o guerra

 
MILANO
Borsa: Europa chiude in calo

Borsa: Europa chiude in calo

 
MILANO
Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

 
ROMA
Banche:Eba,consultazione su stress test

Banche:Eba,consultazione su stress test

 
MILANO
Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre positiva

Borsa: Wall Street apre positiva

 
NEW YORK
Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

I lucani meno tartassati dall'Ici, di più i liguri

E' quanto emerge da un'analisi dell'Ufficio studi della CGIA di Mestre. Seguono i valdostani con 258,31 euro e al terzo posto troviamo i laziali con 255,73 euro pro capite. La media nazionale è di 170,15 euro, in Basilicata 76,56
VENEZIA - Con un valore pro capite riferito al 2004 di 289,98 euro, sono i liguri i più tartassati d'Italia dall'Ici. E' quanto emerge da un'analisi dell'Ufficio studi della CGIA di Mestre. Seguono i valdostani con 258,31 euro e al terzo posto troviamo i laziali con 255,73 euro pro capite.
I meno «vessati» dall'Ici sono i calabresi che versano nelle casse dei loro rispettivi comuni mediamente solo 69,49 euro. La media nazionale è di 170,15 euro.
L'incidenza percentuale sul totale delle entrate correnti vede, invece, primeggiare l'Emilia Romagna (27,3%), i cui comuni fanno dell'Ici la principale fonte di gettito. Segue il Lazio (24,9%) e la Liguria (24,8%). La media nazionale si attesta sul 19,7%. Infine la regione che ha registrato la variazione più marcata tra il 2004 rispetto al 2003 è stata l'Abruzzo (+7,9%). Al secondo posto il Molise (+5,7%) e al terzo posto la Valle d'Aosta (+5,2%). Il dato media nazionale è stato del +1,7%.

«Non bisogna dimenticare, ad esempio, che l'Ici può essere applicata con un'aliquota inferiore al 4 per mille nei confronti di proprietari che eseguono interventi volti al recupero di unità immobiliari inagibili - spiega Giuseppe Bortolussi, segretario della CGIA di Mestre - mentre i comuni ad alta tensione abitativa possono prevedere delle aliquote superiori di due punti al limite massimo fissato per legge che è pari al 7 per mille». Questo avviene per quelle abitazioni che intenzionalmente vengano mantenute sfitte da almeno due anni. Al tempo stesso possono essere applicate aliquote più favorevoli per i proprietari che concedono in locazione gli immobili a titolo di abitazione principale aderendo ad accordi locali tra le organizzazioni dei proprietari e quelle dei conduttori.

«Più in generale - conclude Bortolussi - l'imposta comunale sugli immobili deve essere pagata non solo dai proprietari di fabbricati ad uso residenziale, commerciale o industriale ma anche dai possessori delle aree edificabili o di terreni agricoli nonchè dai titolari dei diritti reali di godimento sugli immobili sopra elencati e dai locatori in caso di locazione finanziaria. Infine, il pagamento dell'imposta spetta anche ai concessionari di aree demaniali. La scadenza del pagamento della prima rata deve avvenire entro il prossimo 30 giugno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie