Sabato 23 Febbraio 2019 | 20:06

NEWS DALLA SEZIONE

TERMINI IMERESE (PALERMO)
Blutec: Di Maio, cig per 6 mesi

Blutec: Di Maio, cig per 6 mesi

 
UDINE
Bono,riconferma? Scelgono azionista e io

Bono,riconferma? Scelgono azionista e io

 
BARI
Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

 
MILANO
Luxottica lancia lo 'smart shopper'

Luxottica lancia lo 'smart shopper'

 
PECHINO
Dazi, Cina estende negoziati con Usa

Dazi, Cina estende negoziati con Usa

 
ROMA
Spread chiude in rialzo a 275 punti base

Spread chiude in rialzo a 275 punti base

 
VERONA
Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a +0,26%

Borsa: Milano chiude a +0,26%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre in rialzo

Borsa: Wall Street apre in rialzo

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a New York

Petrolio: in rialzo a New York

 
MILANO
Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Alfabetizzazione informatica per 1000 lavoratori del Sud

Al via il progetto "Digital Sud", rivolto a 200 aziende di Sicilia, Campania e Puglia. L'iniziativa è finanziata da Fondimpresa nell'ambito di programmi multiregionali
PALERMO - Informatica e formazione saranno gli "asset" fondamentali delle imprese meridionali per vincere le sfida della competitività. Questo l'obiettivo del progetto "Digital Sud", rivolto a 200 aziende di Sicilia, Campania e Puglia, che coinvolge circa 1.000 lavoratori. In Sicilia, si terranno 18 corsi per 360 dipendenti di aziende che hanno aderito a Fondimpresa, l'ente paritetico interprofessionale tra Confindustria e sindacati, alimentato dai versamenti diretti e volontari di imprese e lavoratori. L'iniziativa, finanziata da Fondimpresa nell'ambito di programmi multiregionali di interesse settoriale e territoriale, è promossa da un'associazione temporanea di scopo composta da Telecom Italia Learning Services (ente capofila), Sistemi Formativi Confindustria Sicilia, Fondazione Idis e Associazione Geform.
Il progetto è stato presentato oggi, a Palermo, dal vicepresidente di Confindustria per il Mezzogiorno, Ettore Artioli, dall'amministratore delegato di Telecom Italia Learning services, Maurizio Tarquini, e dai segretari confederali sindacali Paolo Nerozzi (Cgil), Raffaele Bonanni (Cisl) e Paolo Pirani (Uil). PREVISTI SEI INTERVENTI FORMATIVI
Sei gli interventi formativi previsti da 'Digital Sud', per un totale di 240 ore. I corsi, infatti, forniranno conoscenze di informatica di base (20 corsi rivolti a 400 dipendenti), Office automation di base (260 dipendenti, 13 corsi), Office automation avanzato (80 dipendenti, 4 corsi), Information per il business (80 dipendenti, 4 corsi), E-business (60 dipendenti, 3 corsi) e Sistemi di rete (60 dipendenti, 3 corsi). Diversi i livelli di apprendimento: si parte dall'utilizzo degli strumenti informatici di base (Word, Excel, Internet, posta elettronica) fino all'acquisizione delle tecniche di marketing, vendita di prodotti e servizi, creazione e gestione di sistemi server, servizi in rete e sviluppo di piattaforme web su internet.
In Sicilia, ciascuno dei 18 corsi avrà la durata di 80 ore suddivise tra 40 ore di teoria e 40 di 'training on the job' (formazione sul luogo di lavoro) e formazione a distanza. Secondo i dati Federcomin, relativi al primo semestre 2004, la media delle pmi che accede a Internet si colloca al 46%, mentre il 48% ha un sito e solo il 15% utilizza una rete intranet o extranet. Completamente diversa la fotografia nelle grandi imprese, dove si accede a Internet nella quasi totalità dei casi (99%), il 91% ha una pagina web e il 71% utilizza una rete intranet o extranet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400