Lunedì 20 Gennaio 2020 | 19:27

NEWS DALLA SEZIONE

ANCONA
Savona, chiusi 100 siti raccolta denaro

Savona, chiusi 100 siti raccolta denaro

 
MILANO
Borsa: Europa chiude contrastata

Borsa: Europa chiude contrastata

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a -0,57%

Borsa: Milano chiude a -0,57%

 
MILANO
Borsa:Europa conferma calo,Milano -0,55%

Borsa:Europa conferma calo,Milano -0,55%

 
MILANO
Borsa:Europa galleggia senza Wall Street

Borsa:Europa galleggia senza Wall Street

 
TRIESTE
Fincantieri: vinta gara da 100 mln euro

Fincantieri: vinta gara da 100 mln euro

 
MILANO
Borsa: Europa in rosso senza Wall Street

Borsa: Europa in rosso senza Wall Street

 
MILANO
Borsa:Europa debole dopo tregua in Libia

Borsa:Europa debole dopo tregua in Libia

 
MILANO
Borsa: Milano prosegue in rosso

Borsa: Milano prosegue in rosso

 
MILANO
Borsa: Europa apre debole

Borsa: Europa apre debole

 
MILANO
Borsa: Asia chiude in rialzo

Borsa: Asia chiude in rialzo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
GdM.TVLotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Aumenta il costo dei biglietti ferroviari

Manca solo l'«ok» del Tesoro. Gli aumenti scatteranno dal 1° luglio e varieranno secondo le diverse tratte. Scenderanno i biglietti su quelle definite «a più alta sensibilità sociale»
ROMA - Da venerdì primo luglio aumentano i biglietti ferroviari. Alla decisione, attesa da tempo, manca solo, secondo quanto si apprende, il via libera formale del Tesoro che è atteso, salvo sorprese, tra oggi e domani. Gli aumenti varieranno secondo le diverse tratte e scenderanno i biglietti su quelle definite «a più alta sensibilità sociale», come, ma non solo, quelle dei pendolari. Gli aumenti non riguarderanno invece le tratte del trasporto regionale. I rincari maggiori saranno quelli degli Eurostar.
Lo stesso presidente e amministratore delegato delle Ferrovie, Elio Catania, è tornato oggi a parlare di rimodulazione tariffaria. Le Ferrovie, ha detto parlando a Moncalieri, hanno fatto presente al governo «che i tempi sono maturi per un ridisegno a scendere e a salire su alcune tratte del nostro paese». «Operiamo - ha spiegato - in piena fasatura con il governo e attendiamo indicazioni». Il nuovo menù tariffario che le Ferrovie stanno per varare in via ufficiale prevede una riorganizzazione con aumenti contenuti entro e non oltre il limite del price cap del 4,15%, con punte più alte, fino all'8%, sulle tratte più gettonate servite dagli Eurostar. Diversamente, sui collegamenti definiti «ad alta sensibilità sociale» come quelli pendolari, quelli serviti dai treni interregionali, treni notte e lunga percorrenza i ritocchi potrebbero essere all'ingiù. Sono svincolate invece le tariffe delle tratte regionale, governate queste dalle amministrazioni locali. I biglietti Fs sono fermi da 4 anni e sono tra i più bassi d' Europa, hanno continuato a ripetere i vertici dell'azienda ferroviaria. Il parere positivo del ministero delle Infrastrutture d'altra parte era già noto: lo stesso ministro Lunardi si è pronunciato in più occasioni favorevolmente sul nuovo piano tariffario delle Fs che dovrà però, ha detto Lunardi, tutelare i pendolari e le fasce più deboli, senza attuare aumenti in maniera indiscriminata.
Levata di scudi invece da parte di Adusbef e Federconsumatori che annunciano opposizione agli aumenti, ricorrendo al Tar. «Le famiglie italiane sono già colpite da una serie di aumenti a partire dal costo del petrolio. Inoltre all'orizzonte ci sono altri rincari che ci riguardano. Attendiamo che il governo dica no a questo aumento altrimenti ci rivolgeremo al Tar».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie