Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 08:32

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Profumo, piano Leonardo supera promesse

Profumo, piano Leonardo supera promesse

 
PARIGI
De Meo nuovo direttore generale Renault

De Meo nuovo direttore generale Renault

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in rialzo del 2,6%

Borsa: Milano chiude in rialzo del 2,6%

 
MILANO
Leasing: 2019 in calo, quest'anno tiene

Leasing: 2019 in calo, quest'anno tiene

 
MILANO
Borsa:Europa migliora,sale ancora Milano

Borsa:Europa migliora,sale ancora Milano

 
ROMA
Bce:Enria,da noi nessun ostacolo fusioni

Bce:Enria,da noi nessun ostacolo fusioni

 
ROMA
Torna il festival dell'Economia civile

Torna il festival dell'Economia civile

 
MILANO
Borsa: Europa galleggia senza direzione

Borsa: Europa galleggia senza direzione

 
ROMA
Pil 2018, Nord Est +1,4%, Sud +0,3%

Pil 2018, Nord Est +1,4%, Sud +0,3%

 
MILANO
Borsa: Europa sale e tenta vincere paura

Borsa: Europa sale e tenta vincere paura

 
MILANO
Borsa: Milano in rialzo, deboli banche

Borsa: Milano in rialzo, deboli banche

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

«Dall'euro non si divorzia»

Il commissario europeo agli Affari monetari, Joaquin Almunia in un'intervista al "Corriere della Sera": «Non c'è motivo perchè la crisi politica tocchi la moneta unica»
ROMA - «L'euro è un matrimonio antico, di quelli che si facevano quando non esisteva il divorzio». Lo ha affermato il commissario europeo agli Affari monetari, Joaquin Almunia in un'intervista al "Corriere della Sera". «Non c'è motivo - ha aggiunto Almunia - perchè la crisi politica tocchi l'euro: la Costituzione europea non aggiunge nulla alle norme che reggono l'Unione monetaria».
«Vedo che diversi leader - ha continuato Almunia - hanno l'abitudine, anzi il malcostume di attribuire i successi ai governi nazionali e di scaricare i fallimenti sull'Europa».
«Ora c'è chi dice, evidentemente per convenienza politica «Piove, Bruxelles, Ladra!». Almunia ha quindi tracciato due priorità: il Consiglio Ue deve chiarire come andare avanti ("e secondo me - ha detto - deve proseguire il processo di ratifica"), la seconda tocca alla Commissione «ed è fissare un'agenda con qualche priorità». «Non serve a nulla - ha concluso Almunia - cercare un caprio espiatorio. Qui bisogna recuperare la fiducia dei cittadini, battere il populismo che cresce sulla paura e le inquietudini sociali. Il problema non sono le facce ma le risposte concrete».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie