Domenica 17 Gennaio 2021 | 02:08

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

Intesa Sanpaolo studia il valore dell'arte in Italia

 
GENOVA

Carige: supporta lo sviluppo di Circuito Cinema Genova

 
ROMA

Covid:a Paderno Dugnano un hub tamponi in area ArcelorMittal

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

Ue: «cartellino giallo» all'Italia per deficit/Pil

Il commissario agli affari economici richiama Italia e Portogallo. I due Paesi, se non agiranno in fretta, si apprestano a ricevere una procedura per deficit eccessivo
BRUXELLES - «Italia e Portogallo rischiano di avere dei deficit pubblici superiori al 3% del pil nel 2005 sulla base delle politiche attuali».
Lo ha ribadito il commissario agli affari economici Joaquin Almunia nella comunicazione sulle finanze pubbliche 2005 nell'eurozona. L'Italia si trova nel gruppo di dieci paesi considerati «a rischio in materia di sostenibilità delle finanze pubbliche in assenza di un consolidamento di bilancio di medio termine». Almunia conferma che «i paesi il cui deficit supera il 3% in maniera non temporanea o per i quali i deficit non si trova vicino al valore di riferimento devono essere considerati in una situazione di deficit eccessivo» (condizione per l'avvio della procedura Ue).
«Gli stati membri che si trovano in una situazione di deficit eccessivo devono mettere in opera un aggiustamento di bilancio minimo», ha sottolineato Almunia, inviando implicitamente un messaggio a Italia e Portogallo che si apprestano a ricevere una procedura per deficit eccessivo (oltre il 3% del pil).
L'appuntamento per l'Italia è il 7 giugno prossimo. Almunia, però, non scende nei particolari sul "timing" dell'aggiustamento, se cioè questo debba cominciare subito oppure no.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie