Giovedì 23 Gennaio 2020 | 08:24

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

 
DAVOS
Gualtieri,accordo su dazi o web tax

Gualtieri,accordo su dazi o web tax

 
TARANTO
A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

 
MILANO
Borsa Milano chiude in calo con banche

Borsa Milano chiude in calo con banche

 
DAVOS
Le Maire, intesa su web tax o guerra

Le Maire, intesa su web tax o guerra

 
MILANO
Borsa: Europa chiude in calo

Borsa: Europa chiude in calo

 
MILANO
Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

 
ROMA
Banche:Eba,consultazione su stress test

Banche:Eba,consultazione su stress test

 
MILANO
Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre positiva

Borsa: Wall Street apre positiva

 
NEW YORK
Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Contratti statali - Accordo raggiunto

Incremento medio del 5,01 % (che per i ministeriali vale 100 euro a regime). Revocati gli scioperi proclamati dai sindacati per giugno a sostegno della vertenza
ROMA - Accordo raggiunto in serata tra Governo e sindacati sul rinnovo del contratto degli statali: il protocollo di intesa prevede aumenti del 5,01% (un incremento salariale che per i ministeriali vale 100 euro a regime) per il 2004-2005 da riparametrare sui vari contratti. Con l'intesa siglata da tutti i sindacati presenti al tavolo, fuorché la federazione delle Rdb, sono stati revocati gli scioperi proclamati dai sindacati per giugno a sostegno della vertenza.
L'accordo prevede che una parte degli incrementi (almeno lo 0,5% delle risorse) sia destinata «alla incentivazione della produttività dei dipendenti» e impegna le parti a un «confronto sui temi della mobilità» utile ad accompagnare i processi innovativi. Il Governo nell'accordo avrebbe voluto inserire anche una parte sulla revisione del modello contrattuale, parte però non condivisa dalla Cgil e quindi estrapolata dal testo e inserita in una lettera indirizzata alle confederazioni. In questa il Governo spiega che «intende promuovere, in vista dell'avvio della prossima tornata contrattuale, un incontro di verifica tra le parti finalizzato alla valutazione del sistema contrattuale previsto dal protocollo del 23 luglio 1993, al fine di apportare, ove necessario, gli eventuali correttivi».
E proprio sulla revisione del modello contrattuale si è consumato un nuovo scontro tra la Cgil e Cisl e Uil. Cisl e Uil hanno dato la loro disponibilità a discutere del modello mentre la Cgil ha chiesto di tenere fuori questo obiettivo dall'intesa. Su questo Pezzotta ha ammesso, nella conferenza stampa seguita all'accordo, che nel sindacato «c'e stata tensione» e ha definito le «resistenze» sulla discussione «un errore».
Tutti d'accordo invece sull'importanza dell'intesa sia per il miglioramento della pubblica amministrazione sia per gli aumenti salariali che dovrebbero arrivare in busta paga degli statali dopo un attesa lunga 17 mesi (ma comunque i tempi saranno ancora lunghi visto che per ogni contratto adesso partirà la direttiva del Governo ma sarà l'Aran a trattare). Si è realizzato - secondo il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta - un «passaggio importante per il miglioramento della pubblica amministrazione» mentre il ministro dell'Economia ha parlato di un «protocollo equilibrato». Il ministro della Funzione pubblica Mario Baccini ha affermato l'importanza della partenza del confronto sulla revisione del modello contrattuale mentre il ministro delle Politiche agricole Gianni Alemanno ha parlato di «compromesso alto, il migliore possibile».
Le risorse, oltre il 4,3% previste dalla Finanziaria 2005, andranno inserite nella Finanziaria 2006 anche se"riferite esclusivamente sulla competenza del biennio economico 2004-2005».
Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani ha definito l'accordo «ragione di soddisfazione» e ha parlato di «giornata importante» anche se ha sottolineato che «senza le lotte e gli scioperi forse questo risultato non sarebbe stato raggiunto». L'intesa è stata definita «positiva» dal segretario generale della Uil, Luigi Angeletti che ha definito il risultato «compatibile con la finanza pubblica». La Cisl, con il suo segretario Savino Pezzotta, ha giudicato «positivo» l'accordo raggiunto. Pezzotta ha annunciato l'invio di una lettera al Governo per dare la propria disponibilità a discutere di revisione del modello contrattuale così come chiesto dal Governo. «Il sindacato - ha concluso - deve avere la possibilità di riformare gli strumenti se non funzionano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie