Giovedì 23 Gennaio 2020 | 02:24

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

Petrolio chiude in calo a Ny a 56,7 dlr

 
DAVOS
Gualtieri,accordo su dazi o web tax

Gualtieri,accordo su dazi o web tax

 
TARANTO
A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

A. Mittal: slitta stop Acciaieria 1

 
MILANO
Borsa Milano chiude in calo con banche

Borsa Milano chiude in calo con banche

 
DAVOS
Le Maire, intesa su web tax o guerra

Le Maire, intesa su web tax o guerra

 
MILANO
Borsa: Europa chiude in calo

Borsa: Europa chiude in calo

 
MILANO
Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

Salini Impregilo: nuovo brand WeBuild

 
ROMA
Banche:Eba,consultazione su stress test

Banche:Eba,consultazione su stress test

 
MILANO
Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

Borsa: Europa resta debole,Milano -0,42%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre positiva

Borsa: Wall Street apre positiva

 
NEW YORK
Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 57,79 dollari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

«Il Paese è a terra»

Lo ha detto il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo, a Trieste. E ha aggiunto: «Se noi guardiamo la produttività, se noi guardiamo la bilancia dei pagamenti, gli investimenti pubblici e privati, l'andamento dell'industria, i gravami fiscali sulle nostre imprese e anche il livello dei tempi della giustizia civile, vediamo che siamo all'ultimo posto in Europa»
TRIESTE - «Se noi guardiamo numeri del nostro paese purtroppo vediamo che siamo a terra. Se noi guardiamo la produttività, se noi guardiamo la bilancia dei pagamenti, gli investimenti pubblici e privati, l'andamento dell'industria, i gravami fiscali sulle nostre imprese e anche il livello dei tempi della giustizia civile, vediamo che siamo all'ultimo posto in Europa». Lo ha detto il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo a Trieste. «Sta succedendo - ha aggiunto - che non abbiamo avuto miglioramenti e credo che sia giusto e utile anche per rispetto a chi governa ed anche a chi lavora, chiedersi quale sarà il nostro futuro e dove saremo tra vent'anni. E proprio a questo argomento sarà dedicata la mia relazione all'assemblea di Confindustria del 26 maggio. Il paese deve guardare avanti, che deve darsi delle sfide, che deve pensare a riconquistare posizioni perdute. La priorità numero uno - ha proseguito Montezemolo - è trovare risorse, come facciamo noi in azienda quando abbiamo bisogno di investire, in caso contrario non penseremmo al futuro dei nostri dipendenti, delle nostre famiglie. Io in questo paese non ho mai sentito parlare di industria, se non dopo le elezioni, non ho mai sentito parlare di scelte importanti su innovazione e ricerca dove, spiace dirlo, io già l'anno scorso a maggio dissi "recuperiamo nella ricerca" e oggi siamo allo stesso punto di prima. Non può un paese come l'Italia avere un così basso tasso di ricerca. E questo è un discorso che riguarda anche noi imprenditori». Quindi ha aggiunto che «se qualcuno di noi in questi anni si è lasciato prendere un po' la mano dall'immobiliare, dagli investimenti finanziari, torniamo ora ad investire fortemente nelle nostre aziende, nei nostri uomini, nei nostri prodotti, nell'innovazione».
«Questo - ha concluso Montezemolo - è un tema di fondo: la propensione al rischio all'investimento, alla concentrazione in azienda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie