Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Istat, retribuzioni sotto media eurozona

Istat, retribuzioni sotto media eurozona

 
TOKYO
Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

Nissan:Ghosn verso dimissioni da Renault

 
BARI
Cgil:verso Landini segretario,Colla vice

Cgil:verso Landini segretario,Colla vice

 
ROMA
Cambi: euro stabile a 1,1370 sul dollaro

Cambi: euro stabile a 1,1370 sul dollaro

 
ROMA
Oro: stabile a 1.283,7 dollari l'oncia

Oro: stabile a 1.283,7 dollari l'oncia

 
ROMA
Petrolio: in lieve rialzo a 53,24 dlr

Petrolio: in lieve rialzo a 53,24 dlr

 
ROMA
Spread Btp apre in lieve rialzo a 252

Spread Btp apre in lieve rialzo a 252

 
TOKYO
Nissan: Ghosn verso dimissioni Renault

Nissan: Ghosn verso dimissioni Renault

 
PECHINO
Borsa Shanghai poco mossa, apre a -0,08%

Borsa Shanghai poco mossa, apre a -0,08%

 
WASHINGTON
Usa denuncia Oracle, discrimina donne

Usa denuncia Oracle, discrimina donne

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,82%)

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,82%)

 

Ok di Bankitalia: Lodi a 29,9% di Antonveneta

La Popolare di Lodi ha ottenuto il via libera dalla Banca d'Italia per salire fino al 29,9% di Antonveneta. E' quanto si evince da una nota diffusa in serata su richiesta della Consob
MILANO - La Popolare di Lodi ha ottenuto il via libera dalla Banca d'Italia per salire fino al 29,9% di Antonveneta. E' quanto si evince da una nota diffusa in serata su richiesta della Consob.
La Popolare guidata da Giampiero Fiorani conferma che nel Cda del 15 aprile «sarà valutata l'opportunità di dar seguito» al progetto di collocarsi tra gli azionisti stabili di Antonveneta. La decisione sarà presa tenuto conto della «esigenza di non creare turbative di mercato» e nell'ambito «delle prescritte autorizzazioni che si situano sotto la soglia fissata nell'articolo 106 del decreto legislativo n.58/1998», cioè il Testo Unico della Finanza che fissa al 30% la soglia dell'Opa obbligatoria.
Di seguito il testo integrale del comunicato diffuso dalla Popolare di Lodi: Il consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Lodi è convocato per il 15 aprile 2005, con il seguente ordine del giorno: verbali; partecipazioni; andamento attività commerciali al 31.03.2005; relazione al Collegio Sindacale ai sensi dell'art.36 dello Statuto Sociale (1/o trimestre 2005); accentramento attività di revisione interna; verifiche ispettive; verbali ispezioni; personale; fidi; varie.
Nell'ambito della voce "partecipazioni" sarà valutata l'opportunità di dar seguito a quanto già precisato nel comunicato del 06.04.2005, circa la volontà della Banca Popolare di Lodi di collocarsi tra gli azionisti stabili di Banca Antonveneta Spa. Tale determinazione sarà assunta previa valutazione dei prezzi e delle quantità, compatibili con l'esigenza di non creare turbative di mercato. Tutto ciò, ovviamente nell'ambito delle prescritte autorizzazioni, che si situano sotto la soglia fissata nell'articolo 106 del decreto legislativo n.58/1998.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400