Domenica 19 Gennaio 2020 | 23:13

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Aston Martin: cinesi pronti a smarcarsi

Aston Martin: cinesi pronti a smarcarsi

 
ROMA
Rischio tassa su ombra balconi

Rischio tassa su ombra balconi

 
ROMA
60mila imprese bio certificate,52% a Sud

60mila imprese bio certificate,52% a Sud

 
VENEZIA
Lavoro: Cgia, crollate ore di 2,3 mld

Lavoro: Cgia, crollate ore di 2,3 mld

 
NEW YORK
Petrolio: chiude poco mosso a Ny

Petrolio: chiude poco mosso a Ny

 
MILANO
Borsa: nuovo massimo per Piazza Affari

Borsa: nuovo massimo per Piazza Affari

 
MILANO
Borsa: Europa chiude bene, Parigi +1%

Borsa: Europa chiude bene, Parigi +1%

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,84%)

Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,84%)

 
MILANO
Borsa:Europa sale nel finale,Milano+0,7%

Borsa:Europa sale nel finale,Milano+0,7%

 
BARI
Pop.Bari:crediti inesigibili come sicuri

Pop.Bari:crediti inesigibili come sicuri

 
ROMA
Maggino, strategia per governo Benessere

Maggino, strategia per governo Benessere

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Boom dei costi per le nuove case

L'Istat ha certificato che nel 2004 i costi di costruzione di fabbricati residenziali sono aumentati del 4,1%. Genova al top rincari, al terzo posto Bari e poi Potenza
Casa ROMA - E' boom dei prezzi del mattone anche per la costruzione di case nuove. L'Istat ha certificato infatti che nel 2004 i costi di costruzione di fabbricati residenziali sono aumentati del 4,1%, soprattutto a causa dell'aumento della manodopera, ma anche di materiali e spese per trasporti e noli. A guidare la classifica del caro-mattone è Genova, dove i costi per la realizzazione di un nuovo fabbricato sono lievitati l'anno scorso del 7,4% con un'impennata del 14,5% nell'ultimo trimestre. Per trovare invece costi più contenuti, in linea con l'inflazione, bisogna scendere a Catanzaro, dove l'incremento annuo si è fermato al 2,1% anche se con una tendenza in accelerazione nell'ultimo scorcio dell'anno (+4,2%).
L'aumento, su base nazionale, è stato particolarmente forte nel quarto trimestre, quando si è registrato un +5,4% rispetto ad ottobre-dicembre 2003, e +0,5% rispetto ai tre mesi precedenti. In particolare, in ottobre i costi di costruzione di fabbricati residenziali sono cresciuti del 5,3% su base annua e dello 0,2% a livello mensile. In novembre, invece, l'incremento tendenziale è stato dello 0,3% congiunturale e del 5,5% tendenziale, mentre in dicembre i costi sono saliti dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 5,6% su dicembre 2003.
A pesare sull'andamento annuo è in particolare la manodopera, il cui incremento è stato pari al 4,7%, con una punta del 4,9% per quanto riguarda gli operai specializzati. Sul fronte dei materiali (+3,7%), invece, una vera e propria fiammata si è avuta per i metalli (+28,9%), seguiti dai laterizi e prodotti in calcestruzzo (+6%). Incremento del 3,7% si è avuto anche per la voce trasporti e noli.
Per quanto riguarda la media del quarto trimestre 2004 la variazione congiunturale maggiore si è registrata a Campobasso (+2,0%) e quella tendenziale più significativa a Genova (+14,5%).
L'aumento del 2004 si confronta con 2003 chiuso con un incremento del costo di costruzione delle nuove abitazioni residenziali del 3% e un ultimo trimestre dello stesso anno terminato con un +0,2% a livello congiunturale e un +2,8% su base annua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie