Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:52

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Spread Btp-bund chiude in rialzo a 246

Spread Btp-bund chiude in rialzo a 246

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a -1,38%

Borsa: Milano chiude a -1,38%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre negativa

Borsa: Wall Street apre negativa

 
ROMA
Pensioni: sindacati, manifestazione 1/6

Pensioni: sindacati, manifestazione 1/6

 
NEW YORK
Petrolio: in calo a Ny a 59,24 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 59,24 dollari

 
ROMA
La romana Stamplay acquisita da Apple

La romana Stamplay acquisita da Apple

 
MILANO
Alitalia: Guzzetti, azione Cdp rischiosa

Alitalia: Guzzetti, azione Cdp rischiosa

 
CERNOBBIO (COMO)
Confcommercio taglia Pil 2019 a +0,3%

Confcommercio taglia Pil 2019 a +0,3%

 
MILANO
Borsa: Europa giù con Pmi, Milano -0,8%

Borsa: Europa giù con Pmi, Milano -0,8%

 
MILANO
Alibaba porta arance rosse in Cina

Alibaba porta arance rosse in Cina

 
MILANO
EssilorLuxottica prova rimbalzo in Borsa

EssilorLuxottica prova rimbalzo in Borsa

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Agroalimentare - Nasce il consorzio «naturalmente Puglia»

E' uno dei primi Contratti di Programma della filiera finanziati dal Por Puglia. Previsti investimenti per 90 milioni di euro nei comparti olio, vino, carni, ortofrutta
Si chiama «Naturalmente Puglia» il nuovo Consorzio di aziende agroalimentari pugliesi che si è costituito ieri sera per iniziativa dell'Associazione degli Industriali di Bari e della Confagricoltura di Bari, con il coordinamento progettuale di Ernst & Young.
Oltre all'Associazione degli Industriali di Bari e alla Confagricoltura di Bari, fanno parte della società consortile 28 imprese pugliesi di vari comparti agroalimentari: dalla produzione di olio a quella del vino, dall'ortofrutta alla lavorazione delle carni.

Attraverso il Consorzio "Naturalmente Puglia" le imprese della filiera agroalimentare realizzeranno programmi di investimento per circa 90 milioni di euro e la società consortile svilupperà un programma di ricerca rivolto allo sviluppo di nuove tecnologie per il miglioramento del rapporto tra produzioni agricole e trasformazione industriale.
Gli investimenti mireranno al miglioramento della qualità, della tracciabilità dei prodotti e delle tecniche di trasformazione, di conservazione e di packaging.

Gli investimenti aziendali e il programma di ricerca sono stati ammessi dalla Regione Puglia (con la co-valutazione del Ministero delle Attività produttive) alle agevolazioni della misura 4.18 Contratti di Programma del POR Puglia. La Regione ha così mostrato attenzione per un'iniziativa innovativa che contribuirà allo sviluppo dell'agroalimentare.
Il Consorzio «Naturalmente Puglia» è uno dei primi esempi di Contratto di Programma di filiera nel settore agroalimentare della nostra regione oltre che uno dei primi casi di aggregazione di più comparti produttivi agroalimentari e di più associazioni di categoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400