Domenica 16 Febbraio 2020 | 22:28

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
A Torino VentureUp Forum

A Torino VentureUp Forum

 
Coronavirisu: Fmi, possibile impatto Pil

Coronavirisu: Fmi, possibile impatto Pil

 
MILANO
Settimana mercati: occhi su Governo e Ue

Settimana mercati: occhi su Governo e Ue

 
OLBIA
Air Italy: Todde, no alla liquidazione

Air Italy: Todde, no alla liquidazione

 
ROMA
Nomine: corsa per 75 società pubbliche

Nomine: corsa per 75 società pubbliche

 
WASHINGTON
Usa alza dazi import aerei, salva Italia

Usa alza dazi import aerei, salva Italia

 
MILANO
Euro: rischia nuovo tonfo sul dollaro

Euro: rischia nuovo tonfo sul dollaro

 
MILANO
Banche: analisti,serve aumento di taglia

Banche: analisti,serve aumento di taglia

 
VENEZIA
Imprenditori non trovano 32,8% assunti

Imprenditori non trovano 32,8% assunti

 
ROMA
Bonus facciate ampio, anche balconi

Bonus facciate ampio, anche balconi

 
MILANO
Borsa: Milano chiude debole, giù Moncler

Borsa: Milano chiude debole, giù Moncler

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
BariL'iniziativa
A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

 
TarantoIncidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
PotenzaI vigili del fuoco
Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

 
LecceNel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Foggianel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
MateraViolenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 

i più letti

«Straniero un frutto su quattro»

Basilico e salvia dal Marocco, clementine e ciliegie dall'Argentina, meloni dal Brasile finiscono col confondersi con le produzioni italiane. Cia: in declino l'Italia agricola
ROMA - Frutta e verdura "parlano", sempre più spesso, straniero. Sugli scaffali «un prodotto su quattro proviene dall'estero» e spesso, come nel caso dei pompelmi (uno su diecì è irregolare), non rispettano i limiti di legge. Ad evidenziarlo è la Coldiretti sulla base del "Programma nazionale 2004 di controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari" e in riferimento all'attività di controllo dell'Ispettorato Repressioni Frodi. Basilico e salvia dal Marocco, clementine e ciliegie dall' Argentina, meloni dal Brasile finiscono col confondersi, sempre più spesso, con le produzioni made in Italy anche perchè «una volta su dieci i prodotti esposti non risultano in regola con le norme sull'etichettatura». Un pericolo che può essere superato - spiega la Coldiretti - dal «primato sanitario» di cui gode la frutta italiana: è infatti «più sicura di quella importata come dimostrano i dati del Ministero della Sanità secondo il quale oltre il 98% è privo di pesticidi o presenta residui entro i limiti di legge». Secondo l'organizzazione agricola, quindi, «la maggiore presenza di prodotti alimentari made in Italy sugli scaffali dei supermercati è un contributo alla salute e alla ripresa economica del Paese e bisogna evitare il rischio che la grande distribuzione estera, presente in Italia, abbia rapporti commerciali privilegiati con fornitori stranieri a danno delle produzioni locali. Per questo - conclude - servono più controlli» e anche «l'ampliamento o l'apertura di nuovi supermercati» che forniscano «spazi adeguati alla commercializzazione di frutta e verdura locale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie