Domenica 23 Settembre 2018 | 00:23

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nuovi limiti di reddito per aver diritto agli assegni familiari

Dal 1° gennaio scorso sono stati rivalutati i limiti di reddito ai quali far riferimento per l'accertamento del diritto agli assegni familiari ed alle quote di maggiorazione spettanti agli assicurati ed ai pensionati delle gestioni dei lavoratori autonomi
Dal 1° gennaio scorso sono stati rivalutati i limiti di reddito ai quali far riferimento per l'accertamento del diritto agli assegni familiari ed alle quote di maggiorazione spettanti agli assicurati ed ai pensionati delle gestioni dei lavoratori autonomi.

I nuovi limiti.
I nuovi limiti reddituali, ai quali far riferimento quest'anno per l'accertamento del "carico familiare" e quindi del diritto alle aggiunte di famiglia, sono stati rideterminati in € 591,53 mensili, per il coniuge, per un solo genitore e per ogni figlio e soggetti equiparati a carico del richiedente e in € 1.035,18, se sono a carico ambedue i genitori.
Il diritto alla prestazione (Assegni Familiari, o quote di maggiorazione su pensione) si perde quando i redditi percepiti dei predetti familiari superano i predetti importi..
I soggetti interessati.
I nuovi limiti riguardano i soggetti aventi diritto agli assegni familiari e cioè i coltivatori diretti, i coloni, i mezzadri, i piccoli coltivatori diretti che integrano fino a 51 giornate gli eventuali periodi annui di lavoro dipendente, i caratisti imbarcati su navi da loro stessi armate, gli armatori ed i proprietari imbarcati, gli artigiani, i commercianti, nonché i titolari di pensione delle predette categorie, che hanno diritto a percepire le aggiunte di famiglia.
I redditi.
Ai fini dei predetti limiti, sono presi in considerazione i redditi assoggettabili all'IRPEF (al lordo degli oneri deducibili, delle detrazioni d'imposta e delle ritenute erariali) compresi quelli a tassazione separata. Non sono presi in considerazione, invece, i redditi esenti e quelli soggetti a ritenuta alla fonte a titolo d'imposta o d'imposta sostitutiva.

Adolfo de Mattia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sky: da Comcast offerta più alta

Sky: da Comcast offerta più alta

 
Autostrade, modulo auto caso unico

Autostrade, modulo auto caso unico

 
Tria, fiducia a dirigenti e tecnici Mef

Tria, fiducia a dirigenti e tecnici Mef

 
Lavoro: sindacati, allarme fine cigs

Lavoro: sindacati, allarme fine cigs

 
Pensioni: ipotesi, 36-37 anni contributi

Pensioni: ipotesi, 36-37 anni contributi

 
Salone, boom visitatori al terzo giorno

Salone, boom visitatori al terzo giorno

 
Fisco: 7,5 mld da 4 rate rottamazione

Fisco: 7,5 mld da 4 rate rottamazione

 
Rottamazione, rate entro primo ottobre

Rottamazione, rate entro primo ottobre

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS