Venerdì 22 Febbraio 2019 | 13:24

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Spread Btp Bund in rialzo a 274 punti

 
ROMA

Cambi:euro in rialzo a 1,1348 dollari

 
ROMA

Oro: in lieve rialzo a 1.326,5 dollari

 
ROMA

Petrolio: sale a 57,10 dollari al barile

 
TOKYO
Borsa Tokyo apre in calo (-0,41%)

Borsa Tokyo apre in calo (-0,41%)

 
ROMA
Antitrust: multe a Ryanair e Wizz Air

Antitrust: multe a Ryanair e Wizz Air

 
MILANO
Tim e Vodafone si alleano per il 5G

Tim e Vodafone si alleano per il 5G

 
MILANO
Borsa Milano giù (-0,5%) con crollo Juve

Borsa Milano giù (-0,5%) con crollo Juve

 
ROMA
Spread chiude in calo a 270 punti base

Spread chiude in calo a 270 punti base

 
MILANO
Borse Europa chiudono contrastate

Borse Europa chiudono contrastate

 
VERONA
Transpotec:Alis con 700mq stand a Verona

Transpotec:Alis con 700mq stand a Verona

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeSalute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
TarantoL'arresto
Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
HomeLa scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
PotenzaEconomia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

«Il Sud emigra come nei '50»

La Cisl sui dati forniti dall'Istat: «Cresce il numero dei lavoratori meridionali che ogni anno lasciano la propria terra in cerca di una occupazione nelle regioni del Nord o all'estero»
ROMA - «I dati di oggi forniti dall'Istat confermano che il divario occupazionale tra Nord e Sud continua a crescere anzichè diminuire, così come cresce il numero dei lavoratori meridionali che ogni anno lasciano la propria terra in cerca di una occupazione nelle regioni del Nord o all' estero». E' questo il giudizio di Raffaele Bonanni, segretario confederale della Cisl, sui dati dell'occupazione forniti dall' Istat.
«Ogni anno almeno 200 mila meridionali si cancellano dalle liste di disoccupazione, e come avveniva negli anni '50 -spiega Bonanni - fanno le valigie alla ricerca di un lavoro nelle regioni del Nord Est, ma ormai anche all'estero. E' un triste paradosso: i lavoratori degli ex paesi dell'est vengono a cercare un lavoro in Italia, molto spesso in nero e sottopagati; mentre i meridionali vanno nei paesi dell'est europeo con le imprese italiane che delocalizzano le produzioni all'estero, dove esistono sostanziosi vantaggi fiscali e parafiscali. Il Sud così continua a perdere importanti risorse umane e professionali, si impoverisce ancora di più, aumentano i fenomeni criminosi e di emarginazione sociale. Tutto questo accade perchè il governo - conclude il sindacalista Cisl - non ha voluto scegliere per il Mezzogiorno una politica straordinaria incentrata sulla fiscalità di vantaggio, rinegoziata a livello europeo. Anzi il Sud è stato cancellato dalla legge finanziaria. Le uniche risorse per lo sviluppo sono ormai solo i fondi strutturali europei».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400