Domenica 16 Giugno 2019 | 22:32

NEWS DALLA SEZIONE

GENOVA
Malacalza,Carige senza piano industriale

Malacalza,Carige senza piano industriale

 
GENOVA
Toti e Bucci, premesse candidatura Expo

Toti e Bucci, premesse candidatura Expo

 
VENEZIA
Cgia, lunedì primo 'tax day' da 32,6 mld

Cgia, lunedì primo 'tax day' da 32,6 mld

 
NEW YORK
Petrolio: chiude in rialzo a Ny 52,5 dlr

Petrolio: chiude in rialzo a Ny 52,5 dlr

 
MILANO
Tim: prepara delisting da Borsa New York

Tim: prepara delisting da Borsa New York

 
NEW YORK
Oro ai massimi, fuga verso beni rifugio

Oro ai massimi, fuga verso beni rifugio

 
NEW YORK
Bayer: 5 mld per diserbante alternativo

Bayer: 5 mld per diserbante alternativo

 
LUSSEMBURGO
Ue:a Italia una settimana per nuovi dati

Ue:a Italia una settimana per nuovi dati

 
ROMA
Mit, stop caro-pedaggi A24/A25 fino 31/8

Mit, stop caro-pedaggi A24/A25 fino 31/8

 
MILANO
Borsa: Europa debole, Londra -0,3%

Borsa: Europa debole, Londra -0,3%

 
L'AQUILA
Pedaggi A24/A25, congelato maxiaumento

Pedaggi A24/A25, congelato maxiaumento

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

Bari città più cara d'Italia

E' il capitolo combustibili a far segnare gli aumenti più consistenti: il gasolio per abitazione è aumentato del 6,0%, ma anche quello per auto ha subito un incremento notevole (+2,8%)
BARI - Fra le 13 città campione per le rilevazioni Istat sull'inflazione nel mese di ottobre, Bari è quella dove i prezzi sono risultati più alti. Con una percentuale dello 0,2 in più rispetto a settembre, il capoluogo pugliese si colloca al primo posto, seguita da Torino e Trieste con 0,1% in più e poi dalle altre città dove si registrano prezzi invariati oppure inferiori rispetto al mese precedente.
Bari si colloca, comunque, nella media nazionale per quanto riguarda la variazione percentuale (+ 2,0% di inflazione) rispetto allo stesso mese di ottobre dello scorso anno.
Dai dati rilevati dal Servizio prezzi dell'Ufficio Statistica e Toponomastica del Comune di Bari emerge che, ancora una volta, è il capitolo combustibili a far segnare gli aumenti più consistenti: il gasolio per abitazione è aumentato del 6,0%, ma anche quello per auto ha subito un incremento notevole (+2,8%). In aumento anche il gas gpl e la benzina (+0,7%). Lievitati poi i prezzi relativi al capitolo Istruzione: +5,7% l' istruzione secondaria e +6,3 quella universitaria.
In consistente aumento rispetto al mese di settembre i prezzi di scarpe (+2,5%) e vestiario (+1,3), mentre risultano in diminuzione i tessuti (-2,9%). Nel capitolo generi alimentari e bevande, sono in aumento i prezzi di carni (+0,6%), latte, formaggi e uova (+0,5), acque minerali e bevande (+0,4%), zucchero e confetture (+0,3), oli, grassi e ortaggi (0,2%); in diminuzione pesci e prodotti ittici (-0,7%) e la frutta (-0,1).
Tutti con il segno più i prezzi relativi al capitolo bevande alcoliche e tabacchi: liquori (+0,1%), vini (0,2), birre (+0,8) e tabacchi (+0,2%). In aumento anche i prodotti per la riparazione delle abitazioni (+0,9%) e il costo dell' energia elettrica (+1,1). Nessuna variazione significativa per mobili, articoli e servizi per la casa e arredamento; sono invece diminuiti del 2,8% i prezzi dei medicinali, quelli dei trasporti marittimi (-7,3%), dei trasporti aerei (-1,2), delle apparecchiature e materiale telefonico (-2,3%).
Prezzi da saldi quelli registrati a ottobre per i pacchetti vacanze tutto compreso (-9,3%) e, ovviamente, per gli stabilimenti balneari (-7,5); in diminuzione anche i servizi ricreativi (-1,3%). In aumento i prezzi degli articoli sportivi (+0,2%), di fiori e piante (+1,3), degli articoli di cartoleria (+0,3), di ristoranti e bar (+0,1%), degli articoli per l' igiene personale (+0,2) e di oreficeria e orologeria (+0,1%).
In diminuzione, infine, i costi per quanto riguarda gli alberghi (-2,3%), di assicurazione sui mezzi di trasporto (-0,7) e dei servizi bancari (-0,5%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE