Domenica 24 Febbraio 2019 | 03:43

NEWS DALLA SEZIONE

TERMINI IMERESE (PALERMO)
Blutec: Di Maio, cig per 6 mesi

Blutec: Di Maio, cig per 6 mesi

 
UDINE
Bono,riconferma? Scelgono azionista e io

Bono,riconferma? Scelgono azionista e io

 
BARI
Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

Di Maio incontra Gilet arancioni il 26/3

 
MILANO
Luxottica lancia lo 'smart shopper'

Luxottica lancia lo 'smart shopper'

 
PECHINO
Dazi, Cina estende negoziati con Usa

Dazi, Cina estende negoziati con Usa

 
ROMA
Spread chiude in rialzo a 275 punti base

Spread chiude in rialzo a 275 punti base

 
VERONA
Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

Rixi ad Alis, importante sbloccare opere

 
MILANO
Borsa: Milano chiude a +0,26%

Borsa: Milano chiude a +0,26%

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre in rialzo

Borsa: Wall Street apre in rialzo

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a New York

Petrolio: in rialzo a New York

 
MILANO
Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

Trussardi: QuattroR, a breve nuovo A.d.

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Bari città più cara d'Italia

E' il capitolo combustibili a far segnare gli aumenti più consistenti: il gasolio per abitazione è aumentato del 6,0%, ma anche quello per auto ha subito un incremento notevole (+2,8%)
BARI - Fra le 13 città campione per le rilevazioni Istat sull'inflazione nel mese di ottobre, Bari è quella dove i prezzi sono risultati più alti. Con una percentuale dello 0,2 in più rispetto a settembre, il capoluogo pugliese si colloca al primo posto, seguita da Torino e Trieste con 0,1% in più e poi dalle altre città dove si registrano prezzi invariati oppure inferiori rispetto al mese precedente.
Bari si colloca, comunque, nella media nazionale per quanto riguarda la variazione percentuale (+ 2,0% di inflazione) rispetto allo stesso mese di ottobre dello scorso anno.
Dai dati rilevati dal Servizio prezzi dell'Ufficio Statistica e Toponomastica del Comune di Bari emerge che, ancora una volta, è il capitolo combustibili a far segnare gli aumenti più consistenti: il gasolio per abitazione è aumentato del 6,0%, ma anche quello per auto ha subito un incremento notevole (+2,8%). In aumento anche il gas gpl e la benzina (+0,7%). Lievitati poi i prezzi relativi al capitolo Istruzione: +5,7% l' istruzione secondaria e +6,3 quella universitaria.
In consistente aumento rispetto al mese di settembre i prezzi di scarpe (+2,5%) e vestiario (+1,3), mentre risultano in diminuzione i tessuti (-2,9%). Nel capitolo generi alimentari e bevande, sono in aumento i prezzi di carni (+0,6%), latte, formaggi e uova (+0,5), acque minerali e bevande (+0,4%), zucchero e confetture (+0,3), oli, grassi e ortaggi (0,2%); in diminuzione pesci e prodotti ittici (-0,7%) e la frutta (-0,1).
Tutti con il segno più i prezzi relativi al capitolo bevande alcoliche e tabacchi: liquori (+0,1%), vini (0,2), birre (+0,8) e tabacchi (+0,2%). In aumento anche i prodotti per la riparazione delle abitazioni (+0,9%) e il costo dell' energia elettrica (+1,1). Nessuna variazione significativa per mobili, articoli e servizi per la casa e arredamento; sono invece diminuiti del 2,8% i prezzi dei medicinali, quelli dei trasporti marittimi (-7,3%), dei trasporti aerei (-1,2), delle apparecchiature e materiale telefonico (-2,3%).
Prezzi da saldi quelli registrati a ottobre per i pacchetti vacanze tutto compreso (-9,3%) e, ovviamente, per gli stabilimenti balneari (-7,5); in diminuzione anche i servizi ricreativi (-1,3%). In aumento i prezzi degli articoli sportivi (+0,2%), di fiori e piante (+1,3), degli articoli di cartoleria (+0,3), di ristoranti e bar (+0,1%), degli articoli per l' igiene personale (+0,2) e di oreficeria e orologeria (+0,1%).
In diminuzione, infine, i costi per quanto riguarda gli alberghi (-2,3%), di assicurazione sui mezzi di trasporto (-0,7) e dei servizi bancari (-0,5%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400