Sabato 19 Gennaio 2019 | 22:35

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

 
ROMA
Con scorporo rete Tim rimane dominante

Con scorporo rete Tim rimane dominante

 
VENEZIA
Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

Pil: Cgia, poca crescita,rischio manovra

 
MILANO
Luxottica: addio alla Borsa di Milano

Luxottica: addio alla Borsa di Milano

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

 
WASHINGTON
Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

 
ROMA
Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

 
BOLZANO
Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

 
MILANO
Nautica, Ferretti acquisisce Wally

Nautica, Ferretti acquisisce Wally

 
MILANO
Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

 

Venerdì sciopero degli autoferrotranvieri

E' stato proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti. A Bari il trasporto locale si fermerà dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 sino alla fine del servizio
ROMA - I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil confermano lo sciopero nazionale degli autoferrotranvieri per tutta la giornata di venerdì, pur ribadendo l'impegno ad attuarlo nel pieno rispetto delle regole.
E' quanto scrive in una nota la Commissione di garanzia che oggi a ricevuto i rappresentanti delle organizzazioni sindacali i quali hanno «lamentato - si legge - lo stallo delle trattative per pervenire a un nuovo accordo in ordine alle regole, alle risorse anche per lo sviluppo del trasporto locale e alla disciplina contrattuale. Il presidente della Commissione Antonio Martone, «fortemente preoccupato per i possibili sviluppi della situazione, ha sottolineato l'esigenza che attraverso una ripresa degli incontri a tutti i livelli, i problemi possono trovare entro breve termine soluzione in termini di ragionevolezza».
Lo sciopero di 24 ore di venerdì è stato proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti. «Il negoziato con le parti datoriali prosegue ma - rileva il segretario nazionale della Filt Cgil Franco Nasso - le posizioni di Asstra ed Anav sono rimaste sostanzialmente invariate e il confronto non ha registrato alcun significativo avanzamento». Secondo il dirigente sindacale, il rinnovo del contratto si rivela «particolarmente difficile per le posizioni delle controparti e la disattenzione e la mancanza di risposte da parte del governo e delle istituzioni regionali e locali». Queste le modalità dello sciopero nelle principali città italiane:
ROMA: dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 alla fine del servizio.
MILANO: dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 alla fine del servizio.
TORINO: dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alla fine del servizio.
NAPOLI: dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 alla fine del servizio.
FIRENZE: dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alla fine del servizio. BOLOGNA: dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio.
VENEZIA: dalle 9.00 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio.
BARI: dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alla fine del servizio.
PALERMO: dalle 8.30 alle 17.30.
CATANIA: dalle 9.30 alle 18.30 e dalle 21.30 alla fine del servizio.
CAGLIARI: dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alla fine del servizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400