Sabato 19 Gennaio 2019 | 08:58

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Luxottica: addio alla Borsa di Milano

Luxottica: addio alla Borsa di Milano

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

Spread Btp-Bund chiude in calo a 247

 
WASHINGTON
Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

 
ROMA
Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

 
BOLZANO
Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

Energia,turbina hi tech tutta d'un pezzo

 
MILANO
Nautica, Ferretti acquisisce Wally

Nautica, Ferretti acquisisce Wally

 
MILANO
Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

Borsa: Europa in rialzo guarda a Cina

 
ROMA
Visco, debito ostacola misure crescita

Visco, debito ostacola misure crescita

 
ROMA
Tria, stabilità moneta troppo rigorosa

Tria, stabilità moneta troppo rigorosa

 
MILANO
Borsa: Milano riduce rialzo, giù Tim

Borsa: Milano riduce rialzo, giù Tim

 

Editoria, cambio al comando di Presse Alliance

La Poligrafici Editoriale ha ceduto il controllo della società Presse Alliance, editrice del quotidiano «France Soir» alla Montaigne Press
BOLOGNA - La Poligrafici Editoriale ha ceduto il controllo della società Presse Alliance, editrice del quotidiano «France Soir» alla Montaigne Press.
Lo ha reso noto con un comunicato in cui spiega che il cda di Presse Alliance, tenuto subito dopo l'assemblea generale degli azionisti ha constatato l'avvenuta esecuzione del ripianamento perdite al 15 sttembre 2004; della ricostituzione del capitale sociale a 1.500.000 euro da parte di Poligrafici Editoriale spa; dell'ulteriore aumento del capitale sociale da 1.500.000 a 5.000.010 euro, con sovrapprezzo di 4.500.000 euro, e cio complessivamente 8.000.010, eseguito da Montaigne Press facente capo all'imprenditore Raymond Lakah.
Il capitale sociale della Presse Alliance risulta ora suddiviso per il 70% a Montaigne Press e per il 30% a Poligrafici.
Presidente di Presse Alliance è stato nominato Raymond Lakah azionista delle compagnie aeree Euralair, Air Horizon e della società editoriale Lafayette Presse. L'accordo sottoscritto tra i due azionisti prevede che le eventuali perdite della Presse Alliance a partire dal 20 ottobre 2004 sino al 19 ottobre 2006 saranno totalmente a carico della Montaigne Press che inoltre ha rilasciato un'opzione put che la Poligrafici Editoriale potrà esercitare nel periodo 20 ottobre 2006 per la vendita del residuo 30% della Presse Alliance al prezzo di 9.400.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400