Giovedì 17 Gennaio 2019 | 07:26

NEWS DALLA SEZIONE

TREVISO
Stefanel: azienda vuole 244 esuberi

Stefanel: azienda vuole 244 esuberi

 
ROMA
Spread chiude in forte calo a 253

Spread chiude in forte calo a 253

 
ROMA
Boeri,non rendere dipendenti istituzioni

Boeri,non rendere dipendenti istituzioni

 
ROMA
Spread in forte calo in zona 250

Spread in forte calo in zona 250

 
NEW YORK
Borsa: Wall Street apre positiva

Borsa: Wall Street apre positiva

 
NEW YORK
Petrolio: in calo a Ny a 51,59 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 51,59 dollari

 
ROMA
Più segnali su finanziamento terrorismo

Più segnali su finanziamento terrorismo

 
TORINO
Auto: 2018 Europa stabile,dicembre -8,7%

Auto: 2018 Europa stabile,dicembre -8,7%

 
MILANO
Borsa: Milano apre in rialzo (+0,46%)

Borsa: Milano apre in rialzo (+0,46%)

 
ROMA
Cambi: euro stabile a 1,14 dollari

Cambi: euro stabile a 1,14 dollari

 
ROMA
Spread Btp-Bund apre in calo a 262 punti

Spread Btp-Bund apre in calo a 262 punti

 

«Stranieri sfondano quota 5% in Mediobanca»

L'ufficio stampa di palazzo Koch non conferma nè smentisce e Bankitalia non commenta le indiscrezioni secondo le quali il finanziere bretone Vincent Bollorè sarebbe stato autorizzato ad aumentare la sua partecipazione
MIALNO - Bankitalia non commenta le indiscrezioni secondo le quali il finanziere bretone Vincent Bollorè sarebbe stato autorizzato a portare sopra il 5% la propria partecipazione in Mediobanca. Interpellato in merito, l'ufficio stampa di palazzo Koch non conferma nè smentisce. I soci esteri di Mediobanca, di cui Bollorè è il capofila, sono stati autorizzati oggi dall'assemblea del patto di sindacato a portare la propria partecipazione complessiva all'11%, con il voto contrario dell'Unicredito, il cui presidente Carlo Salvatori ha fatto al riguardo un duro intervento davanti agli azionisti sindacati. Attualmente i soci esteri, riuniti nel gruppo C del patto, detengono il 9,996%, suddiviso tra la Financiere du Perguet di Bollorè (4,998%), Groupama (2,99%), Santusa Holding (1,406%) e il gruppo Dassault (0,593%). Groupama detiene un ulteriore pacchetto dell'1,969% fuori patto, quote che sono da collocare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400