Lunedì 18 Febbraio 2019 | 02:40

NEWS DALLA SEZIONE

TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo

 
ROMA
M5S ritira taglio pensione sindacalisti

M5S ritira taglio pensione sindacalisti

 
ROMA
Quota 100 a 50mila domande.In testa Roma

Quota 100 a 50mila domande.In testa Roma

 
ROMA
Mit, numeri favorevoli a Tav una patacca

Mit, numeri favorevoli a Tav una patacca

 
VENEZIA
Banche: Cgia, -0,7% prestiti a imprese

Banche: Cgia, -0,7% prestiti a imprese

 
NEW YORK
Petrolio: chiude in rialzo a Ny

Petrolio: chiude in rialzo a Ny

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude a 269 punti base

Spread Btp-Bund chiude a 269 punti base

 
MILANO
Fitch taglia Pil Italia, +0,3% nel 2019

Fitch taglia Pil Italia, +0,3% nel 2019

 
BARI
Autonomia: Anci, occorre mettere paletti

Autonomia: Anci, occorre mettere paletti

 
ROMA
Spread Btp-Bund cala a 272 punti base

Spread Btp-Bund cala a 272 punti base

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a Ny a 54,98 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 54,98 dollari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
TarantoSi è impiccato
Taranto, si uccide in carcere 78ene che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

Taranto, si uccide in carcere 78enne che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

 
FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Previdenza - C'è ancora tempo per chi è in mobilità

Sono stati prorogati al 31 dicembre prossimo, i trattamenti di mobilità e di integrazione salariale straordinaria per i dipendenti da imprese commerciali, da agenzie turistiche e da imprese di vigilanza, licenziati o sospesi nel corso del 2004 (Decreto Interministeriale n.34158 del 31/5/2004, in Gazzetta Ufficiale n.174 del 27/7/04)
I destinatari.
Destinatari della proroga sono i lavoratori licenziati o sospesi entro il 31 dicembre 2004 da aziende del commercio che occupano un numero di dipendenti compreso tra 51 e 200; da agenzie di viaggio e turismo, operatori turistici compresi, che occupano più di 50 dipendenti e da imprese di vigilanza che, nel semestre precedente, hanno occupato più di 15 dipendenti, apprendisti e assunti con contratto di formazione lavoro compresi.

La mobilità.
Lo stesso decreto ha inoltre ridotto del 20% la misura delle indennità erogabili; pertanto, l'indennità di mobilità potrà essere corrisposta, fino al 31/12 /04, solo in misura pari all'80% degli importi mensili massimi erogabili. La mobilità, peraltro, può essere corrisposta agli operai, agli impiegati e ai quadri. Ne sono, invece, esclusi apprendisti, dirigenti, stagionali, assunti con contratto a tempo determinato, lavoratori che hanno maturato il diritto alla pensione di vecchiaia e i pensionati di anzianità, di invalidità e di inabilità.

Gli obblighi delle aziende.
Le aziende interessate dalla proroga sono tenute a corrispondere, a partire dal 1° gennaio 2004, i contributi dello 0,90%, previsto dall'art.9 della legge n.407/90 e dello 0,30%, di cui all'art. 16,2° comma della legge n°223/91. I datori di lavoro che non avessero ancora versato la predetta contribuzione (riferita a mobilità e cassa integrazione) potranno mettersi in regola entro il 16 novembre prossimo, senza dover corrispondere né somme aggiuntive, né interessi.
Adolfo de Mattia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400