Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 13:32

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Auto: 2018 Europa stabile,dicembre -8,7%

Auto: 2018 Europa stabile,dicembre -8,7%

 
MILANO
Borsa: Milano apre in rialzo (+0,46%)

Borsa: Milano apre in rialzo (+0,46%)

 
ROMA
Cambi: euro stabile a 1,14 dollari

Cambi: euro stabile a 1,14 dollari

 
ROMA
Spread Btp-Bund apre in calo a 262 punti

Spread Btp-Bund apre in calo a 262 punti

 
PECHINO
Borsa, Shanghai apre a -0,05%

Borsa, Shanghai apre a -0,05%

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in lieve rialzo

 
MOSCA
Tria, stagnazione spero temporanea

Tria, stagnazione spero temporanea

 
MILANO
Tesoro: colloca 10 mld Btp a 15 anni

Tesoro: colloca 10 mld Btp a 15 anni

 
ROMA
Entro febbraio decreto attuativo Pir

Entro febbraio decreto attuativo Pir

 
TRIESTE
Fincantieri: appalto da Regent Seven Sea

Fincantieri: appalto da Regent Seven Sea

 
MILANO
Casa: nel 2018 aste a quota 245mila, +4%

Casa: nel 2018 aste a quota 245mila, +4%

 

Istat: cresce il costo di produzione

A luglio i prezzi alla produzione dei prodotti industriali italiani sono aumentati dello 0,3%. I petroliferi e i prodotti in metallo che crescono del 13%; i beni intermedi vanno a +5,8% e l'energia +3,8%.
ROMA - L'aumento del petrolio tira la volata ai prezzi alla produzione: nel mese di luglio i prezzi alla produzione dei prodotti industriali italiani sono aumentati dello 0,3% rispetto a giugno 2004 e del 3,3% rispetto a luglio 2003. Lo comunica l'Istat, precisando che l'incremento tendenziale registrato è il più alto da aprile 2001. .
Impennata per i petroliferi e i prodotti in metallo che crescono del 13%; i beni intermedi vanno a +5,8% e l'energia +3,8%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400