Domenica 23 Settembre 2018 | 06:06

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nessun early warning all'Italia dall'Ecofin

La decisione è stata presa all'unanimità e senza far ricorso al voto. La dichiarazione accoglie con favore gli impegni assunti dal governo nel 2004, con la manovra di 7,5 miliardi di euro, per tenere il deficit sotto la soglia del 3% del Pil
BRUXELLES - Il Consiglio Ecofin ha accolto favorevolmente gli impegni del governo italiano di garantire che il 3% nel rapporto fra deficit e pil non sarà superato nel 2004. Di conseguenza, i ministri delle Finanze dell'Ue hanno deciso, unanimamente e senza un voto formale, di non procedere all'invio dell'early warning al nostro Paese.
La decisione è stata presa all'unanimità e senza far ricorso al voto.
La dichiarazione accoglie con favore gli impegni assunti dal governo nel 2004, con la manovra di 7,5 miliardi di euro, per tenere il deficit sotto la soglia del 3% del Pil. «Alla luce degli impegni assunti dal governo, il Consiglio - si legge nella dichiarazione - considera che l'Italia ha risposto alle preoccupazioni espresse dalla raccomandazione della Commissione riguardo ai rischi di superare la soglia del 3% del rapporto Deficit-Pil. La raccomandazione è di non procedere al voto e dichiarare la procedura chiusa».
I ministri affermano poi che in Italia «c'è bisogno di accelerare la riduzione del debito e di assicurare che il deficit resti sotto la soglia del 3% nel 2005 ed oltre». «Ogni diminuzione di tasse dovrebbe essere finanziato - aggiunge la dichiarazione - con risparmi commisurati di spesa pubblica».
«Il consiglio - si aggiunge - continuerà a monitorare gli sviluppi di bilancio, in particolare la dinamica del debito e i programmi per il 2005».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sky: da Comcast offerta più alta

Sky: da Comcast offerta più alta

 
Autostrade, modulo auto caso unico

Autostrade, modulo auto caso unico

 
Tria, fiducia a dirigenti e tecnici Mef

Tria, fiducia a dirigenti e tecnici Mef

 
Lavoro: sindacati, allarme fine cigs

Lavoro: sindacati, allarme fine cigs

 
Pensioni: ipotesi, 36-37 anni contributi

Pensioni: ipotesi, 36-37 anni contributi

 
Salone, boom visitatori al terzo giorno

Salone, boom visitatori al terzo giorno

 
Fisco: 7,5 mld da 4 rate rottamazione

Fisco: 7,5 mld da 4 rate rottamazione

 
Rottamazione, rate entro primo ottobre

Rottamazione, rate entro primo ottobre

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS