Martedì 28 Settembre 2021 | 02:08

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Petrolio: chiude in rialzo a New York a 75,45 dollari

Petrolio: chiude in rialzo a New York a 75,45 dollari

 
MILANO
Generali: Cda spaccato, sì a maggioranza a lista board

Generali: Cda spaccato, sì a maggioranza a lista board

 
MILANO
Borsa: Milano chiude positiva (+0,63%) con Unicredit e Leonardo

Borsa: Milano chiude positiva (+0,63%) con Unicredit e Leonardo

 
MILANO
Borsa: Europa chiude positiva, Parigi +0,19%, Londra +0,16%

Borsa: Europa chiude positiva, Parigi +0,19%, Londra +0,16%

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in rialzo, +0,63%

Borsa: Milano chiude in rialzo, +0,63%

 
MILANO
Borsa: Europa sale nel finale, bene le banche, Milano +0,8%

Borsa: Europa sale nel finale, bene le banche, Milano +0,8%

 
MILANO
Borsa: Europa riprende quota con Wall Street, Milano +0,3%

Borsa: Europa riprende quota con Wall Street, Milano +0,3%

 
MILANO
Imprese: brianzola Oversonic lancia primo robot umanoide

Imprese: brianzola Oversonic lancia primo robot umanoide

 
TORINO
Exor e Ferrari si alleano con Jony Ive, papà iPhone

Exor e Ferrari si alleano con Jony Ive, papà iPhone

 
MILANO
Borsa: Milano rallenta (+0,25%), bene Leonardo, giù Diasorin

Borsa: Milano rallenta (+0,25%), bene Leonardo, giù Diasorin

 
NEW YORK
Petrolio: in rialzo a New York a 75,43 dollari

Petrolio: in rialzo a New York a 75,43 dollari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

MILANO

Borsa: l'Europa in rosso, in linea con andamento Wall Street

Milano tiene (+0,1). In rialzo l'oro

Borsa: l'Europa in rosso, in linea con andamento Wall Street

MILANO, 14 SET - Peggiorano verso fine seduta le principali Borse europee, in linea con l'andamento di Wall Street, dove gli indici sono in rosso, tranne il Nasdaq, che resta sul filo della parità. La peggiore è Madrid (-0,6%), seguita da Parigi e Londra -0,5%), Francoforte (-0,01%). Resta in lieve positivo Milano (+0,1%), con lo spread Btp-Bund fermo a 99,1 punti e il rendimento del decennale italiano allo 0,64%. I mercati hanno fatto i conti in giornata con il rallentamento dell'inflazione negli Usa al +5,3% ad agosto, come previsto dagli analisti, e con i dati macroeconomici della Gran Bretagna, dove il tasso di occupazione a luglio ha visto una battuta d'arresto, come indicato dagli analisti. Dall'Asia intanto, Cina in particolare, le notizie di nuovi contagi da Covid 19 vedono strette sui viaggi aerei e timori di nuove chiusure in vista. Si mette in netta crescita l'oro (+1,2%) a 1.808 dollari l'oncia e sale anche l'argento (+1,3%) a 23,87 dollari l'oncia. Forte calo per il minerale di ferro (-2,9%) a 693 dollari la tonnellata e per l'acciaio (-3%) a 5.426 dollari la tonnellata. L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, perde oltre lo 0,1%, sotto il peso soprattutto di banche, quasi tutte in rosso, e estrattivo. Tengono energia, auto, salute e informatica. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie