Giovedì 16 Settembre 2021 | 12:41

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Inps: in sei mesi saldo contratti +925.408, vola termine

Inps: in sei mesi saldo contratti +925.408, vola termine

 
MILANO
Borsa: l'Europa aumenta i guadagni, bene banche e petroliferi

Borsa: l'Europa aumenta i guadagni, bene banche e petroliferi

 
GENOVA
Salone nautico al via tra boom di ordini, green e innovazione

Salone nautico al via tra boom di ordini, green e innovazione

 
MILANO
Borsa: Milano migliora (+1%), bene le auto e le banche

Borsa: Milano migliora (+1%), bene le auto e le banche

 
TERNI
Ast ceduta da TK ad Arvedi, torna proprietà italiana

Ast ceduta da TK ad Arvedi, torna proprietà italiana

 
ROMA
Nucleare: Cingolani, oggi non potremmo farlo

Nucleare: Cingolani, oggi non potremmo farlo

 
ROMA
Cingolani, stiamo riscrivendo metodo di calcolo delle bollette

Cingolani, stiamo riscrivendo metodo di calcolo delle bollette

 
MILANO
Borsa: l'Europa apre positiva

Borsa: l'Europa apre positiva

 
MILANO
Borsa: Milano apre in rialzo (+0,6%)

Borsa: Milano apre in rialzo (+0,6%)

 
TORINO
Auto: vendite agosto in Europa -18,1%, Stellantis -29,4%

Auto: vendite agosto in Europa -18,1%, Stellantis -29,4%

 
MILANO
Borsa: Asia giù con i tecnologici, timori per immobiliare

Borsa: Asia giù con i tecnologici, timori per immobiliare

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

MILANO

Banche tengono in stress test, Cet1 resta sopra 10%

Mps la peggiore tra le 50. Mediobanca la migliore delle italiane

Banche tengono in stress test, Cet1 resta sopra 10%

MILANO, 30 LUG - Le banche passano lo 'stress' test, anche le italiane che si posizionano poco sotto la media europea tranne Mps che ha registrato il peggior risultato tra le 50 banche europee sottoposte dall'Eba all'esame. In presenza di uno scenario molto negativo il Cet1 del sistema bancario europeo, principale indicatore di solidità patrimoniale, resterà al di sopra del 10% dopo aver consumato 265 miliardi di euro di capitale e poco meno di 500 punti base di Cet1, annuncia l'Eba, comunicando l'esito dell'esame che ha coinvolto 50 istituti di 15 Paesi, rappresentativi del 70% degli asset delle banche dell'Ue. Nel 2023, al termine della simulazione, il Cet1 fully loaded scende dal 15% al 10,2%, restando sugli stessi livelli dell'esercizio 2018, nonostante "uno scenario avverso" molto severo "che assume uno scenario di Covid-19 prolungato in un contesto di tassi 'più bassi più a lungo'". Nello scenario avverso Mediobanca è la migliore, il suo Cet1 fully loaded ratio dal 14,51% di fine 2020 passa al 9,73% del 2023; Intesa Sanpaolo arriverebbe al 2023 con un Cet1 fully loaded del 9,38%, a fronte del 14,04% di fine 2020; Unicredit vede ridursi il suo Cet1 ratio dal 15,14% al 9,22% al 2023; Banco Bpm vede ridursi il suo Cet1 fully loaded dal 13,23% di fine 2020 al 7,02% a fine 2023. . L'istituto senese vede il principale indicatore di solidità patrimoniale, ridursi di 996 punti base passando dal 9,86% di fine 2020 a -0,1% del 2023. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie