Venerdì 24 Settembre 2021 | 12:13

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Borsa: Milano riduce calo (-0,1%), piano esuberi spinge Bper

Borsa: Milano riduce calo (-0,1%), piano esuberi spinge Bper

 
ROMA
Inail: da inizio pandemia 180.000 contagi Covid sul lavoro

Inail: da inizio pandemia 180.000 contagi Covid sul lavoro

 
ROMA
Istat: fiducia consumatori settembre ai massimi da 23 anni

Istat: fiducia consumatori settembre ai massimi da 23 anni

 
ROMA
Visco, ripresa oltre attese, economia vitale

Visco, ripresa oltre attese, economia vitale

 
ROMA
Fisco: parte stralcio cartelle, via i ruoli sotto 5mila euro

Fisco: parte stralcio cartelle, via i ruoli sotto 5mila euro

 
MILANO
Borsa: Europa peggiora con indice Ifo Germania, Milano -0,5%

Borsa: Europa peggiora con indice Ifo Germania, Milano -0,5%

 
TORINO
Auto: AlixPartners, -7,7 mln vetture prodotte per crisi chip

Auto: AlixPartners, -7,7 mln vetture prodotte per crisi chip

 
PALERMO
Abusivismo: Legambiente, Cdm impugna sanatoria in Sicilia

Abusivismo: Legambiente, Cdm impugna sanatoria in Sicilia

 
MILANO
Borsa: Europa giù con futures Usa, attesa Ifo, Milano -0,4%

Borsa: Europa giù con futures Usa, attesa Ifo, Milano -0,4%

 
MILANO
Borsa: Milano debole (-0,35%), pesano Terna, Cnh e Snam

Borsa: Milano debole (-0,35%), pesano Terna, Cnh e Snam

 
MILANO
Borsa: Europa apre debole, Parigi -0,39%, Londra -0,06%

Borsa: Europa apre debole, Parigi -0,39%, Londra -0,06%

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

TORINO

Auto: Nhoa e Free2Move eSolution, arriva rete Atlante

Per ricarica elettrica in Paesi Sud Europa. Sarà aperta a tutti

Auto: Nhoa e Free2Move eSolution, arriva rete Atlante

TORINO, 23 LUG - Nhoa e Free2Move eSolution puntano a realizzare la più ampia rete di ricarica elettrica rapida del Sud Europa. Sarà aperta a tutti con un accesso preferenziale per i clienti di Stellantis. Entro il 2030 saranno installate 35.000 colonnine in 4 paesi europei, Italia, Francia, Spagna e Portogallo con un ingente investimento. Il progetto Atlante - che prevede lo sviluppo della prima rete di ricarica rapida integrata al 100% con la rete elettrica (vehicle-grid-integrated, Vgi), energia rinnovabile e sistemi di accumulo - si inserisce perfettamente nel contesto dell'adozione da parte della Commissione Europea del pacchetto "Fit for 55" i cui obiettivi sono, tra gli altri, ottenere il 100% di auto a zero emissioni immatricolate a partire dal 2035 e installare punti di ricarica e rifornimento a intervalli regolari sulle principali autostrade: ogni 60 chilometri per la ricarica elettrica e ogni 150 chilometri per il rifornimento di idrogeno. "Vogliamo investire e fare più in fretta possibile. Non abbiamo abbastanza concorrenti, mi auguro che aumentino perché siamo troppo indietro rispetto al bisogno. Il governo ci ha detto che monitorerà questo ambizioso piano. Il progetto Atlante è la pietra miliare delle nostre ambizioni strategiche e testimonianza della trasformazione di Nhoa: da puro player tecnologico a sviluppatore e operatore di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici che vanta un portafoglio di prodotti e tecnologie unico, verticalmente integrati dallo stoccaggio di energia alla mobilità elettrica" ha spiegato Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato di Nhoa e executive chairman di Free2Move eSolutions. "Atlante sta aprendo una nuova era in cui la transizione energetica e la mobilità a zero emissioni diventeranno la normalità nella nostra vita, permettendo un pianeta migliore per le generazioni future" ha aggiunto Roberto di Stefano, amministratore delegato di Free2Move eSolutions. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie