Venerdì 30 Luglio 2021 | 22:43

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Petrolio: chiude in rialzo a New York a 73,95 dollari

Petrolio: chiude in rialzo a New York a 73,95 dollari

 
MILANO
Banche tengono in stress test, Cet1 resta sopra 10%

Banche tengono in stress test, Cet1 resta sopra 10%

 
ROMA
Pa: Brunetta, sul Portale avremo dati milioni professionisti

Pa: Brunetta, sul Portale avremo dati milioni professionisti

 
MILANO
Borsa: stop al rally in Europa, fiducia in calo

Borsa: stop al rally in Europa, fiducia in calo

 
ROMA
Da Cdp in sei mesi mobilitate risorse per 11,6 miliardi, +50%

Da Cdp in sei mesi mobilitate risorse per 11,6 miliardi, +50%

 
MILANO
Borsa: Milano chiude in calo, Ftse Mib -0,6%

Borsa: Milano chiude in calo, Ftse Mib -0,6%

 
MILANO
Borsa: Europa prosegue in calo dopo avvio Wall Street

Borsa: Europa prosegue in calo dopo avvio Wall Street

 
BRUXELLES
Maxi multa ad Amazon per violazione norme Ue privacy

Maxi multa ad Amazon per violazione norme Ue privacy

 
ROMA
Gkn, Mise convoca il nuovo tavolo mercoledì 4 agosto

Gkn, Mise convoca il nuovo tavolo mercoledì 4 agosto

 
MILANO
Unicredit: Orcel, Mps opzione migliore e unica sul tavolo

Unicredit: Orcel, Mps opzione migliore e unica sul tavolo

 
BRUXELLES
Gentiloni, Pil sopra attese, Italia e Spagna trainano Ue

Gentiloni, Pil sopra attese, Italia e Spagna trainano Ue

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'episodio
Con mal di denti, aggredisce sanitari che non tolgono molare

Con mal di denti, aggredisce sanitari che non tolgono molare

 
Barisangue sulle strade
Incidente mortale sulla statale 96

Incidente mortale sulla statale 96

 
Foggiale indagini
Rapine a Foggia, due fratelli a domiciliari e terzo in cella

Rapine a Foggia, due fratelli a domiciliari e terzo in cella

 
Potenzamobilità
Fal, chiusa dal 2 agosto la linea Potenza Inferiore - Santa Maria

Fal, chiusa dal 2 agosto la linea Potenza Inferiore - Santa Maria

 
PotenzaDati aggiornati
Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

 
BrindisiVertice in Prefettura
Brindisi, vigneti danneggiati a Cellino San Marco: controlli da intensificare

Brindisi, vigneti danneggiati a Cellino San Marco: controlli da intensificare

 
TarantoAllarme
Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare

Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare - RITROVATO

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

MILANO

Borsa: Milano ottimista (+2,3%) con le banche, vola Unipol

Bene i petroliferi col greggio in rally. Bene Stm e Stellantis

Borsa: Milano ottimista (+2,3%) con le banche, vola Unipol

MILANO, 21 LUG - Seduta di metà settimana ottimista per Piazza Affari (+2,3%), uno dei guadagni più elevati tra le principali Borse europee, tutte chiuse in positivo, alla vigilia della riunione di politica monetaria della Bce. A spingere verso l'alto il Ftse Mib sono stati soprattutto Unipol (+4%) tra le assicurazioni, con guadagni anche per Generali (+2,1%), poi il comparto dei semiconduttori, con Stm (+3,9%), nell'industria Leonardo (+3,7%), per i componenti Pirelli (+3,5%) e tra le auto Stellantis (+3,4%), il giorno dopo avere annunciato 800 esodi incentivati nel torinese e mentre il ceo, Carlos Tavares, parla di carenze di semiconduttori per i chip che andranno avanti fino al 2022, oltre ad aumentare i costi di produzione. Bene Mediobanca (+3,2%), all'indomani della notizia dell'aumento della quota di Caltagirone. In forma le banche, da Unicredit (+3%) a Banco Bpm e Intesa (+2,6% entrambe). Sugli scudi Mps (+3,8%), con le ipotesi di un'accelerazione nel processo di privatizzazione. Chiuso in calo a 108,2 punti lo spread Btp-Bund, col rendimento del decennale italiano sceso allo 0,68%. In ordine sparso i petroliferi, con i maggiori guadagni per Eni (+2,6%), seguita dall'impiantistica di Tenaris (+1,9%) e da una meno convinta Saipem (+0,8%), col greggio che vola a sera (wti +4,7%) a 70,3 dollari al barile. Non del tutto in forma le utility, da Italgas e Snam (+0,4%) a Terna (+0,6%). Guadagni non eccessivi per Prysmian (+0,7%), che ha avviato un'azione legale per violazione di brevetto nel Regno Unito. Nessuna corsa per Ferragamo (+0,7%), il giorno dopo i conti, e nel lusso è sulla stessa lunghezza d'onda Moncler (+1%), con la semestrale la prossima settimana. Guadagni decisi per Poste (+3,1%) e Eni (+2,6%). Tra i titoli a minore capitalizzazione patisce parecchio Bialetti (-4,5%), il giorno successivo a un nuovo piano per fare fronte ai debiti, causa crisi Covid, mentre volano Aquafil (+9%) e Eprice (+8%). Molto bene Safilo (+5,2%) e Mediaset (+4,9%). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie